Basket – La Virtus Cassino avrà una nuova casa. Si chiamerà “Pala Donato Formisano”

Condividi la notizia!

Il Cda della Virtus Basket ha approvato e finalizzato il progetto di finanza per la realizzazione del nuovo palasport, la palla ora passa al Comune. Manzari: “il nostro obiettivo è inaugurarlo entro il biennio 2023- 24”

Potrà la città di Cassino avere un nuovo palazzetto dello sport in grado di ospitare fino a 3500 spettatori?
È il sogno non solo della tifoseria cassinate ma anche della dirigenza tutta della BPC Virtus Cassino. Il presidente, il dott. Leonardo Manzari, non ne ha mai fatto un mistero “…non ci può essere sviluppo senza un impianto adeguato…” ha sempre ripetuto il numero 1 di Via Tommaso Piano. E dopo mesi di lavoro intenso con i tecnici individuati dai vertici rossoblù guidati dall’Ingegner Valerio Manzari, nei giorni scorsi il Cda della Virtus Cassino ha approvato il progetto di finanza per la realizzazione del nuovo Palasport e lo ha protocollato presso la casa comunale. Ora l’iter dovrà avere il tanto atteso nulla osta dalla giunta comunale. La documentazione è stata depositata mercoledì 30 giugno ed ora gli uffici tecnici del Comune hanno a disposizione tutto il progetto per la costruzione del nuovo e avveniristico “Pala Donato Formisano”.


Il passo successivo dovrà essere ora il bando pubblico, cui aderirà la società che costruirà il nuovo e moderno palasport polifunzionale, ossia ad uso di diversi sport al coperto, tra cui soprattutto il basket. I Soci della Virtus hanno varato all’unanimità il progetto e ora attendono fiduciosi. Ovviamente grande soddisfazione è stata espressa da parte dell’entourage rossoblu, in primis dal presidente del club Leonardo Manzari che ha sempre sperato di poter avere a disposizione per le gesta delle V rossoblù una struttura in grado di poter ospitare campionati professionistici di maggior blasone rispetto a quello dove attualmente milita la BPC Virtus Cassino, ovvero la Serie B Nazionale.
“Sono emozionato – afferma il massimo dirigente della Virtus – perché alla vigilia dei nostri primi dieci anni di storia (i natali della Virtus Cassino ricorreranno il 25 luglio p.v.) possiamo dare questa notizia così importante ai nostri tifosi ed alla città. Quello che era un sogno pian piano sta diventando realtà. Poter avere nella nostra città una struttura cosi importante pone le basi per poter pensare in grande. Il nostro obiettivo è poter tornare in serie A e non restarci per una sola stagione come accaduto due anni fa. Ovviamente avere un palazzetto di livello sposta gli equilibri e fa pensare ad altri obiettivi, rispetto a quando abbiamo dovuto emigrare per giocare la seconda serie nazionale. Il nostro obiettivo è poterlo inaugurare entro il 2023 oppure nel 2024. Abbiamo lavorato sodo e lavoreremo sodo per farci trovare pronti allorquando si sarà espletato l’iter burocratico e laddove dovessimo risultare vincitori del bando. Nei prossimi giorni spiegheremo, con una conferenza ad hoc molto altro in merito al progetto”spiega il presidente rossoblù.


“La mia missione è questa” ha continuato “regalare un impianto progettato da mio fratello, l’Ing. Valerio Manzari, secondo criteri di eco sostenibilità assoluta e soprattutto in grado di essere sicuro e moderno alla Città Martire. Dovrà essere un fiore all’occhiello per la città e dovrà poter ospitare Campionati di Serie A. Ringrazio tutti coloro che stanno collaborando alla mia idea da mesi. Per tale idea ho sacrificato l’aspetto sportivo della mia Società ma c’era bisogno che qualcuno si dedicasse anima e corpo a seguire un iter così complesso. Ringrazio ovviamente mio fratello e lo Studio Formisano tutto da mio cognato Vincenzo, al dott. Sandro Mazzini perchè hanno messo a disposizione della Virtus Cassino competenza e professionalità assoluta. È stato un lavoro duro, da togliere il sonno, ma la passione ha prevalso” conclude il massimo dirigente di Via Tommaso Piano.
Sarà un impianto moderno si diceva e sarà dedicato alla memoria del compianto Presidente dell’Istituto di Credito, la Banca Popolare del Cassinate, che da anni è il Title Sponsor della formazione di punta della città martire, il dott. Donato Formisano.
“Donato Formisano da sempre, fin dalla prima ora, ha creduto nelle potenzialità della Virtus Cassino come volano per lo sviluppo non solo sportivo del territorio cassinate” – spiega Leonardo Manzari – “Sarebbe orgoglioso di quello che noi rossoblù vogliamo regalare al territorio”.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE