Torrice – Emergenza Covid, Assalti chiede screening walk-in alla Asl

Condividi la notizia!

L’ex Sindaco Mauro Assalti, attraverso una Pec inviata alla Asl di Frosinone, richiede che venga attuato lo stesso modello della Asl Roma 5 nelle Zone Rosse di Colleferro e Carpineto Romano. In questi due Comuni, infatti, sono state messe in campo strategie organizzative immediate per ottenere un maggiore screening della popolazione e per poter contenere e limitare al massimo la diffusione del Covid-19 ed in particolare delle varianti che si sono manifestate nei due comuni.

“Si richiede un immediato sforzo organizzativo dell’Asl di Frosinone e attivare nel territorio di Torrice almeno due postazioni tampone con percorso pedonale walk-in – chiede Assalti – per effettuare i nuovi screening salivari, assimilabili ai test molecolari (con le stesse molecole e stessa affidabilità)”.

Secondo la richiesta dell’ex primo cittadino, e quindi dell’intero Gruppo Assalti Sindaco, questi test dovrebbero essere rivolti in primo luogo ai bambini, avendo un approccio meno invasivo di quello naso-faringeo del test molecolare. Tale procedura andrebbe attuata nell’immediato per permettere ai lavoratori ed agli studenti di spostarsi in sicurezza verso altri luoghi come permette la legge senza creare allarmismi.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE