Confagricoltura Frosinone: ricostituita la sezione provinciale di Agriturist

Condividi la notizia!

Ricostituita la sezione provinciale di Agriturist Frosinone. Un progetto fortemente voluto dal presidente di Confagricoltura Frosinone, Vincenzo del Greco Spezza per dare spinta propulsiva alla promozione degli agriturismi, l’enogastronomia locale, il paesaggio e la cultura rurale.

Un progetto di Confagricoltura per promuovere gli agriturismi e l’enogastronomia locale

Agriturist è l’associazione che riunisce gli agriturismi associati alla Confagricoltura e che dal 1965 tutela e promuove l’enogastronomia, il paesaggio e il turismo rurale. Ai lavori dell’assemblea costituente era presente anche presidente della Agriturist Lazio, Livio Terilli che è intervenuto per palesare alla neo costituenda sezione provinciale il massimo appoggio nei tavoli regionali. Moltissimi gli agriturismi collegati in videoconferenza, una scelta obbligata per rispettare le prescrizioni anti-Covid.

Eletto all’unanimità presidente l’ingegner Domenico De Meis, classe 1960, già ricercatore ENEA e titolare da molti anni, insieme con la moglie Lucia dell’agriturismo “Il Castagneto” di Supino.

Tante le attività aderenti al progetto

Un numero così elevato di attività aderenti, oltre a ricostituire la sezione provinciale di Agriturist, riuscirà a fare massa critica per soddisfare in maniera più puntuale le esigenze delle aziende agrituristiche e creare una rete di impresa per promuoverne le peculiarità enogastronomiche ed esperienziali.

A tal proposito durante l’assemblea costituente si sono affrontati e discusse le problematiche dei mancati ristori di alcune aziende e del bando sull’e-commerce della Camera di Commercio.

Il commento del presidente del Greco Spezza

Così il presidente del Greco Spezza: «Gli agriturismi sono una risorsa importante per il nostro territorio, una delle tante eccellenze che la nostra terra ciociara esprime. Noi della Confagricoltura da sempre ascoltiamo e tuteliamo le imprese agrituristiche promuovendone le peculiarità e oggi più che mai ci proponiamo di creare una rete tra le numerose strutture. La nostra volontà è quella di creare una rete per promuovere percorsi ed esperienze che solo queste strutture sanno offrire ai propri ospiti. Stiamo lavorando in questo senso grazie anche al numero elevato di aziende agrituristiche che rappresentiamo sul territorio e il loro apporto propositivo e fondamentale di idee che ci forniscono quotidianamente».

Le parole del presidente della sezione provinciale De Meis

Il presidente della sezione provinciale De Meis: «Ringrazio tutti per la fiducia riposta con la speranza di non tradire tutte le vostre aspettative. Voglio sottolineare che Agriturist è pronta ad accogliere ed assistere tutti gli agriturismi e non sono quelli aderenti a Confagricoltura. Sono sicuro che insieme saremmo più forti riuscendo a superare anche questo momento particolare per la nostra categoria: viribus unitis».

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".