Tradingcenter.it: la nuova guida dedicata al trading online

Condividi la notizia!

Operatività a portata di mano, mercati finanziari accessibili ovunque e un’esperienza di inserimento ordini immediata e user friendly. Sono questi gli ingredienti che fanno del trading online una delle attività più appetibili per milioni di investitori in tutto il mondo. I nuovi cambiamenti dell’era digitale, così come l’accesso a piattaforme di trading aperte a tutti, ha spinto numerosi aspiranti trader a lanciarsi nel mondo delle borse per operare sui mercati finanziari, senza il supporto di operatori esperti.

La crescita dell’utenza, tuttavia, ha di fatto aperto numerosi interrogativi sulla reale preparazione degli investitori e sulla loro conoscenza dei mercati. Per queste ragioni, nel tempo, online sono nate numerose realtà di trading dal carattere informativo, con lo scopo di fornire agli investitori – o aspiranti tali – tutto ciò che serve sapere prima di operare in borsa.

Cos’è il trading online e perché è importante affidarsi a una guida

Il trading online è l’attività operativa sui mercati finanziari, basata sulle variazioni di prezzo dei principali asset. Tra questi ci sono ad esempio le criptovalute, il forex, le materie prime, ma anche gli indici, le azioni e gli ETF, ognuno con la propria volatilità e le proprie caratteristiche peculiari. Accedervi è semplicissimo: basta semplicemente selezionare un broker online regolamentato, in possesso quindi delle opportune certificazioni da parte degli organi di vigilanza, selezionare il sottostante più aderente alla propria idea di trading e dare il via alla fase operativa.

A rendere meno ostica la materia agli occhi dei consumatori, in ogni caso, sono i portali come Tradingcenter.it, che offrono spunti, tutorial, dritte e punti di vista per comprendere il delicato mondo degli investimenti. Infatti, la guida al Trading online di TradingCenter, nello specifico, traccia un’analisi innovativa sul settore, offrendo una visione molto accurata sui broker più affidabili, sulle principali piattaforme di trading e sull’importanza di operare sempre mediante un approccio sicuro e informato.

Allo stato attuale, infatti, le idee che circolano sul trading online sono molteplici: per alcuni è un gioco, per altri una truffa, per altri ancora un ripiego o uno svago per il tempo libero; tuttavia, si tratta sempre di concetti frutto di disinformazione e superficialità, che nel tempo hanno indotto molti consumatori a individuare nel trading un’attività di cui diffidare. La verità, tuttavia, è assai diversa, dal momento che il trading, tra semplici appassionati e veri professionisti, conta oggi in tutto il mondo milioni di utenti. A fare la differenza è sempre la formazione, requisito imprescindibile per ogni strategia operativa.

Per tutte queste ragioni, la guida di Trading online formulata dagli analisti di Tradingcenter parte dalle basi e si concentra sull’importanza di continuare a formarsi anche dopo aver raggiunto un buon grado di preparazione. D’altra parte, selezionare un broker online di qualità e dare il via all’operatività è un percorso alla portata di tutti, ma sono in pochi a comprendere davvero cosa sia il trading online e a riuscire a trasformarlo in una risorsa.

Fare trading con i CFD

Ad oggi, una delle attività più gettonate dagli investitori è quella del trading con i CFD, una soluzione che permette di operare sfruttando le oscillazioni di prezzo che si registrano quotidianamente in borsa, senza acquistare direttamente l’asset finanziario. Oggetto della compravendita sono infatti i CFD (Contratti per differenza), contratti derivati che replicano l’andamento di un determinato sottostante.

Il trading con i CFD apre le porte al cosiddetto trading con margine, cioè a quel tipo di operatività che può essere effettuata con leva finanziaria. Una prassi che consente di aprire una posizione long o short per un ammontare maggiore rispetto al capitale posseduto in portafoglio, con il risultato di poter contare su risultati economicamente più interessati rispetto a quelli consentiti dal proprio budget, ma anche su maggiori perdite qualora il mercato vada contro al proprio trend. Va da sé che una buona preparazione di base su questi temi possa aiutare a comprendere meglio come fare trading online in maniera più sicura. In ogni caso, una delle risorse da non sottovalutare è il conto demo, un’opzione fornita da tutti i broker online che dà la possibilità di accumulare esperienza sui mercati finanziari, utilizzando esclusivamente denaro virtuale.

Condividi la notizia!