Banca Agricola Popolare di Ragusa: tutto quello che devi sapere sul conto per PMI

Condividi la notizia!

La banca agricola popolare di Ragusa ha stipulato numerose convenzioni con le associazioni di categoria, gli ordini e i collegi professionali al fine di offrire la migliore soluzione possibile per un conto corrente adatto ad ogni tipo di attività.

La Bapr infatti offre alle Piccole e Medie Imprese un conto appositamente ideato in grado di fornire a tutti gli iscritti i classici servizi bancari ma a condizioni super economiche. Infatti, questo conto per PMI è ideale per tutte le attività professionali che cercano una soluzione dagli interessi e i tassi vantaggiosi.

Tutti i vantaggi e le caratteristiche del conto PMI di Bapr

Il conto PMI di Bapr è un conto corrente aziendale che ha operatività online e presso gli sportelli appositi. Grazie al conto base “EasyWeb” l’istituto di credito si propone di venire incontro a le più svariate attività professionali presentando pacchetti davvero convenienti. Chi è interessato ad aprire un conto PMI però deve sapere che vi sono delle spese fisse e delle spese variabili da tenere in considerazione.

Tra le prime rientra il pagamento di un canone mensile pari a 5 euro e di un’imposta di bollo di 34,20 euro o 100 euro in base al fatto che si tratti di un conto intestato a persone fisiche o enti giuridici. L’apertura invece è gratuita per tutti indistintamente. D’altra parte tra le spese variabili bisogna annoverare piccoli costi di commissione previsti per poter effettuare bonifici o prelievi dagli sportelli di altre banche o ancora per richiedere l’estratto conto in formato cartaceo in filiale. Per tutte le operazioni effettuate tramite applicazione o piattaforma digitale non è previsto alcun tipo di addebito, come spiegato nella pagina www.conticorrentiaziendali.it, portale specializzato che consente di confrontare le caratteristiche e le funzionalità  dei migliori conti business attualmente disponibili

Anche richiedere e mantenere una carta di debito non comporta alcuna spesa. Inoltre i titolari di una carta possono facilmente versare contanti o assegni bancari da qualsiasi ATM del circuito Bapr in possesso del servizio “Versafacile”. In più hanno la possibilità di gestire il saldo contabile e la lista movimenti direttamente da smartphone nonché di effettuare in tutta praticità ricariche telefoniche o pagamenti presso i pedaggi autostradali presenti in tutto il paese. All’occorrenza i correntisti di Bapr, previa richiesta alla banca, godono anche del vantaggio di poter estendere le funzionalità appena citate della carta anche all’estero.

Le PMI in aggiunta possono fare domanda per ricevere anche una carta di credito non inclusa nel canone mensile del pacchetto base. Grazie alla carta di credito Nexi Business oltre a poter pagare in modo più rapido tramite servizio contactless è possibile approfittare della copertura di un’assicurazione multirischi. Ad ogni modo entrambe le carte godono dell’affidabilità del servizio 3D Secure. L’unico in grado di garantire il massimo livello di controllo durante le operazioni online.

Con il conto PMI di Bapr le operazioni si svolgono in rete

Il conto anche se offre i tradizionali servizi bancari eseguibili allo sportello è rinomato per mettere a disposizione le proprie funzionalità direttamente online. Tramite un semplice accesso a internet e il servizio di Corporate Banking Azienda Più offerto dalla banca ogni titolare di un’impresa può monitorare e tenere sotto controllo contemporaneamente i vari conto corrente attivi presso più banche. Grazie all’efficienza dei servizi online ogni cliente autorizzato può gestire e disporre delle proprie risorse finanziarie tramite via telematica comodamente da casa.

Inoltre le aziende titolari di un conto presso la Banca Agricola possono usufruire del servizio Pos rilasciato a titolo gratuito in grado di leggere, riconoscere e accettare tutte le carte appartenenti ai principali circuiti nazionali di credito o debito. A fronte di un’installazione totalmente gratuita il costo di gestione mensile è pari a 20 euro con possibilità di disattivazione e disinstallazione con una spesa di 50 euro.

Perché il conto PMI di Bapr conviene

Aprire il conto PMI di Bapr è facile e veloce. E’ necessario recarsi direttamente in filiale con un documento d’identità in corso di validità, la partita IVA aziendale e l’iscrizione alla camera di commercio. Altrettanto rapida è la pratica di chiusura. Senza alcuna penale e in qualsiasi momento si può recedere dal contratto semplicemente compilando un modulo predisposto che è possibile trovare unicamente presso gli sportelli della filiale. Dal momento della presa in carico ci vorranno non più di due settimane lavorative affinché la pratica venga conclusa.

Il conto PMI dunque è un conto alla portata di tutti. Semplice da gestire e dai costi contenuti. E’ un conto che comprende le necessità delle Piccole e Medie Imprese e propone proprio per questo agevolazioni studiate appositamente a tavolino per soddisfare le esigenze di ognuno. Si tratta di un conto corrente che alle tradizionali funzionalità bancarie attuabili in loco affianca le più alte tecnologie informatiche e di protezione anti-frode per offrire ai propri clienti la migliore esperienza di utilizzo mai provata.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE