Frosinone, avviato l’archivio storico comunale

Condividi la notizia!

Il Consiglio comunale di Frosinone ha approvato la variazione al bilancio 2020-2022 necessaria per formalizzare l’accettazione del contributo regionale per l’Archivio Storico Comunale.

Tale passaggio permetterà, dunque, di ottenere l’erogazione del contributo nella misura dell’80% della somma totale assegnata e di provvedere, con successivi atti dirigenziali, all’affidamento degli incarichi necessari per la realizzazione delle attività previste.

L’Archivio Storico Comunale

L’Archivio Storico Comunale, inserito nel Sistema Integrato Frusinate per la Cultura di cui l’Ente è capofila con il Museo e il costituendo Sistema Museale Urbano, potrà così usufruire di un progetto volto sia all’incremento di moderne tecnologie utili a fornire servizi in modalità telematica o digitale, sia alla promozione del patrimonio in esso conservato, mediante acquisto e implementazione di piattaforma web per la consultazione online.

Il SIF, promosso dal sindaco Nicola Ottaviani è stato realizzato con il coordinamento dell’assessore alla Cultura, Valentina Sementilli e con il finanziamento della Regione Lazio.

L’Ente di piazza VI dicembre, infatti, ha richiesto un contributo per l’incremento di moderne tecnologie utili a fornire servizi in modalità telematica di 6.300,00 euro.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".