Emergenza Covid, Florenzani (Codici): nel Frusinate carenze su tutti i fronti

Condividi la notizia!

L’associazione Codici attraverso Giammarco Florenzani, membro dell’Ufficio di Presidenza della Consulta Regionale Consumatori ed Utenti, ha chiesto all’Assessorato Regionale alla Sanità di relazionare l’Ufficio di Presidenza del Crcu su vari punti relativi allo stato della sanità regionale in questo periodo di emergenza Covid19.

Gli interventi

“Tra i vari punti – spiega Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – è stato chiesto il dato delle accettazioni delle visite oncologiche nel terzo trimestre 2020 rispetto al terzo trimestre 2019, il protocollo di cura per i malati Covid19 ed il protocollo di controllo dell’attività ospedaliera, lo stato di disponibilità dei posti in terapia intensiva e di letti nei reparti Covid19, e lo stato di sostenibilità  del sistema di tracciatura con l’attuale numero dei positivi”.

“Attendiamo riscontri da parte dell’Assessorato alla Sanità – dichiara Giammarco Florenzani, membro dell’Ufficio di Presidenza del Crcu nonché Segretario di Codici Frosinone – lo stato degli ospedali e del sistema di tracciatura in province come quella di Frosinone sembra già al collasso. E proprio a Frosinone qualcosa non sta funzionando, sono evidenti le carenze su tutti i fronti, dal personale alle strutture. Bisogna intervenire immediatamente per evitare il disastro”.

“Vogliamo sapere come ci si sta organizzando per garantire la salute dei cittadini, che è il bene primario da salvaguardare ed un diritto che assolutamente non può essere leso. Il sistema ospedaliero ha avuto mesi per attrezzarsi ed avere una situazione come quella attuale già ad ottobre ci preoccupa molto”.

Condividi la notizia!