Sicurezza web, cos’è una VPN?

Condividi la notizia!

Si sente spesso parlare di VPN nel corso degli ultimi tempi, ma tanti utenti non sanno nemmeno cosa sia. Ebbene, VPN è un acronimo che sta per Virtual Private Network, ovvero una rete privata virtuale che offre la possibilità di aumentare notevolmente il livello di privacy, ma anche di sicurezza nel momento in cui si naviga sul web.

In poche parole, una VPN va a realizzare un vero e proprio canale di comunicazione differente, a cui possono accedere solo ed esclusivamente dei device in modo limitato, anche se non c’è l’esigenza di essere collegati alla medesima rete LAN. Proprio da quest’ultimo aspetto deriva la definizione di virtuale, visto che i diversi dispositivi possono essere dislocati praticamente in tutto il mondo.

La sicurezza nei casinò online

Una rete VPN può tornare decisamente utile anche per tutti coloro che sono appassionati di scommesse e gioco online. Infatti, può permettere di accedere a una serie di piattaforme che, in teoria, non sarebbero raggiungibili dall’Italia, perché operano solamente in determinati Paesi.

Sul web, infatti, si possono trovare sempre più piattaforme ricche di vantaggi per gli utenti, con la possibilità di puntare non solamente sui giochi d’azzardo tradizionali, ma pure, ad esempio, sui gratta e vinci nuovi. Insomma, l’importante è essere sicuri che si tratti di portali affidabili: proprio per tale ragione, è molto importante verificare che siano sempre certificati, quantomeno a livello internazionale. In realtà, sarebbe meglio affidarsi a piattaforme che hanno ottenuto la certificazione AAMS o ADM, una vera e propria garanzia del rispetto della normativa italiana.

I vantaggi di sfruttare una VPN

Le reti VPN vengono impiegate piuttosto di frequente in ambito aziendale, ma anche da parte delle varie amministrazioni pubbliche. Sono numerosi i motivi che possono portare a scegliere una VPN, ma prima di tutto emerge certamente il fatto di garantire una riduzione dei costi nello sviluppo di una rete protetta a livello aziendale.

In ogni caso, è bene mettere in evidenza come stia crescendo in maniera importante il numero di utenti privati che sceglie di sfruttare delle reti private per la navigazione sul web. In tal modo, si possono visitare anche portali che sono oggetto di particolari e specifiche restrizioni e che, di solito, non possono essere visualizzati da parte di chi si connette dal territorio italiano.

Tra i diversi servizi che vengono messi a disposizione degli utenti, dobbiamo mettere in evidenza anche come vari provider garantiscono pure l’opportunità di effettuare una scelta tra i diversi protocolli da poter sfruttare per la connessione. Giusto per fare un esempio, si può optare per un server VPN che viene installato nella propria rete aziendale, oppure si può optare per il collegamento ad un server che viene gestito da parte di terzi.

Un vantaggio importante dal punto di vista della sicurezza. Spesso e volentieri, infatti, capita che tanti utenti finiscano per sottovalutare o trattare con superficialità la diffusione e l’inserimento dei propri dati su piattaforme online. Se queste informazioni sensibili non sono oggetto di un apposito processo di protezione, ecco che potrebbero tranquillamente e velocemente finire nelle mani di vari malintenzionati, che possono mettere in atto anche delle tecniche di sniffing pur di intercettare tutti questi dati.

Condividi la notizia!