Isola del Liri, la Soprintendenza: Torre Marica, tutto regolare

Condividi la notizia!

Torre Marica, le opere in corso di realizzazione risultano conformi ai progetti autorizzati. Lo ha comunicato la Soprintendenza al Comune di Isola del Liri.  Il Ministero per i Beni culturali aveva, infatti, richiesto chiarimenti in merito alle autorizzazioni rilasciate, concordando tra l’altro due urgenti sopralluoghi che poi si sono svolti l’11 e il 25 giugno scorsi.

La nota

“I sopralluoghi effettuati sul sito in questione e la documentazione visionata – fa notare la Soprintendenza – hanno evidenziato la realizzazione di lavori consistenti nel consolidamento, restauro e  ripristino funzionale della Torre Marica. Tutto ciò a seguito del permesso a costruire numero 003/2016, rilasciato dal Comune di Isola del Liri con nota protocollo numero 0003898 del 08.03.2016″.

Per i predetti interventi risultano acquisite le necessarie autorizzazioni previste dal D.Lgs. n. 42/2004,  rilasciate dalla Soprintendenza, così come risultato tra l’altro da una scrupolosa ricerca effettuata“.

“Dalla documentazione fotografica antecedente ai lavori si rileva una torre allo stato di rudere con ampie lacune nella muratura, attualmente risarcite con pietrame similare. A seguito della nostra nota, prot. n. 6860 del 03.06.2020, è pervenuto dall’ufficio vigilanza urbanistico/ edilizia del Comune di Isola del Liri la documentazione richiesta (in atti al prot. n. 7573 del 18.06.2020).  Nel verbale di sopralluogo del 29.05.2020 , il responsabile del suddetto servizio ha dichiarato che le opere in corso di realizzazione risultano conformi ai progetti autorizzati e depositati“.

Ecco l’elenco dei permessi e dei pareri

Nella riposta della Soprintendenza al Comune viene citato anche l’elenco dei permessi e dei pareri:

  • Permesso di costruire nr. 003/2016 rilasciato dal Comune di Isola del Liri con prot. n.0003898 del 08.03.2016 alla Soc. Leonardo s.r.l.;
  • Parere favorevole rilasciato con nota prot. 32546 del 15.11.2012 ai sensi del D.Lvo 42/2004, dalla Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici; – autorizzazione paesaggistica rilasciata dalla Regione Lazio – Dipartimento Istituzionale e territorio con determinazione nr. A04155 del 24.05.2013 ai sensi dell’art. 146 del D.Lvo 42/2004, previo parere favorevole espresso dalla Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici con nota prot. n.0013490 del 24.04.2013;
  • Attestato di deposito per autorizzazione all’inizio lavori, ai sensi degli artt. 93-94 del DPR 380 2001 in zone sismiche rilasciato dalla Regione Lazio – Area Genio Civile Sud con prot. 2014 0000056595 posiz. 12929/D del 11.02.2014″.

“Conseguentemente – si legge nel documento – le opere risultano autorizzate e realizzate conformemente al progetto”.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE