BASKET – Sfida di nuovo al PalaVirtus per Cassino: di scena sul parquet rossoblù Ruvo di Puglia

Condividi la notizia!

Settima giornata di ritorno per la BPC Virtus Cassino, che al PalaVirtus si troverà di fronte la formazione pugliese di Ruvo, per un’altra sfida crocevia della stagione rossoblù in questo campionato di Serie B girone D 2019-20.
Ennesimo match dagli importanti contenuti, con la formazione di casa in piena lotta salvezza ed impegnata nella scalata in classifica per cercare il miglior posizionamento possibile in griglia play-out, mentre la squadra ospite cercherà sul parquet della città martire di mantenere un posto nei play-off, allontanando così definitivamente il gruppo di coda del terzo campionato nazionale italiano.


Ottava posizione in graduatoria con 12 vittorie e 9 sconfitte all’attivo, ed una bella vittoria nell’ultimo turno contro Corato nel sentitissimo derby del nord barese, per gli uomini di coach Patella, che stanno disputando un campionato certamente oltre le previsioni di inizio anno. L’obiettivo dichiarato della permanenza nella categoria, ai nastri di partenza, dopo la promozione dalla C della scorsa stagione, è quasi già praticamente raggiunto e ora i biancoblu guardano in maniera interessata alla lotta per la post-season. Gli innesti in corsa (Razic, lo scorso anno in A2 con la Virtus Cassino, Stepanovic, De Leone, Dell’Uomo, ndc), hanno allungato le rotazioni a disposizione del coach pugliese e aumentato la qualità del roster, che ora può dare un po’ di respiro ai senatori Ochoa e Laquintana. I due cestisti non hanno certamente bisogno di presentazioni e formano la colonna portante di questa squadra: Nacho Ochoa, classe 1979, è uno dei centri più esperti della categoria, un guru della Serie B e non solo, un centro fisico con un’intelligenza cestistica fuori dal comune, con un passato anche nel Lazio tra le fila di Latina, Ferentino, Palestrina e Valmontone.

Laquintana, invece, è il giocatore più prolifico dell’intero girone D, con 23.2 punti di media, tiratore eccezionale, che se messo in ritmo, è in grado di segnare praticamente da qualsiasi posizione. Il quintetto è completato dall’ex Nardò e Bisceglie Bonfiglio, play esperto che dopo un inizio complicato ha trovato una buona continuità in termini di prestazioni, dall’ala Niccolò Bertocco (10.8 ppg e 6 rpg, ndc), forse una delle più grandi sorprese di questo campionato, e dall’ala grande classe ’94 Matteo Bini, il grande ex di giornata, che conquistò proprio con la Virtus Cassino la promozione nel massimo campionato nella stagione 2017-18.
Gli ex Corato Dell’Uomo e Di Salvia, con quest’ultimo che a seguito di un infortunio non dovrebbe essere della gara, si sono ritagliati minuti importanti ed hanno un apporto davvero significativo in termine di punti, qualità ed intensità di gioco.


Sponda Cassino, nonostante il recupero di Lasagni, alla ricerca della migliore condizione fisica dopo un lungo periodo di inattività a seguito dell’infortunio alla caviglia rimediato contro Avellino lo scorso girone di andata, non sarà della partita Zhgenti, squalificato nella gara contro la Stella Azzurra per due giornate (una già scontata contro la Virtus Arechi Salerno, ndc), ed è ancora in dubbio Sylvere Bryan, a seguito di una sindrome influenzale procurata nelle ore seguenti alla gara dell’infrasettimanale contro Salerno.
Il commento del pre-gara del Presidente e DS Manzari: “Andiamo incontro all’ennesima partita per noi fondamentale. Affrontiamo una squadra forte e completa, in piena lotta play-off. Hanno tanti giocatori di qualità come Ochoa, Bini, nostra vecchia conoscenza, Bonfiglio, Laquintana, atleti con tanti punti nelle mani e con tante frecce al proprio arco. Dovremo essere bravi a ripetere nuovamente le prestazioni difensive offerte nelle ultime giornate, e a giocare di squadra. Mi sta piacendo davvero lo spirito con il quale i ragazzi stanno affrontando questi scontri decisivi; dobbiamo rimanere umili e continuare così se vogliamo raggiungere il nostro obiettivo a fine stagione. Purtroppo non saremo ancora al completo, con Sylvere in dubbio e con Zhgenti squalificato, ma dobbiamo essere più forti di tutto e pensare solo al campo”.
Appuntamento, allora, al PalaVirtus di Cassino, domenica per la palla a due alle ore 18:00.
Arbitreranno la gara i signori FARNETI SIMONE di QUARTU SANT’ELENA (CA) e CURRELI MATTIA di ASSEMINI (CA).
Aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino) della società.
 


PROBABILI ROSTER


 
BPC VIRTUS CASSINO: Alberto Puccioni, Matteo Fioravanti, Riccardo Callara, Marco Gambelli, Franco Gaetano, Alessandro Cecchetti, Sylvere Bryan, Michele Pacitto, Filippo Lauria, Daniele Grilli, Ariel Svoboda, Simone Lasagni.
 
TALOS RUVO DI PUGLIA: Sava Razic, Matteo De Leone, Michele Luzio, Giovanni Laquintana, Niccolò Bertocco, Giuseppe Barile, Alessandro Eremita, Ignacio Ochoa, Matteo Bini, Ettore Cantatore, Simone Bonfiglio, Giacomo Barnaba.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *