Decreto trasparenza: la Provincia lavora al nuovo regolamento

Condividi la notizia!

Prosegue l’iter già intrapreso dalla Provincia targata Pompeo in materia di trasparenza e innovazione della macchina amministrativa.

Dopo il decreto n. 116, che emana precise direttive nel settore dell’affidamento diretto di lavori, servizi e forniture sotto soglia europea, l’Ente di piazza Gramsci sta lavorando all’approvazione di un nuovo regolamento per la disciplina dei contratti, che tiene conto delle recenti normative e delle direttive dell’Anac.

La Provincia al lavoro per il nuovo regolamento per la disciplina dei contratti di servizi e forniture

L’Amministrazione Pompeo intende dotarsi di un nuovo regolamento, aggiornato e adeguato alle ultime normative in materia di appalti pubblici e trasparenza: per questo, infatti, gli uffici della Provincia hanno già predisposto le bozze, da sottoporre alla Commissione “Programmazione e regolamenti” per poi essere licenziato dal Consiglio provinciale.

Tra le linee guida innovative, contenute nel regolamento che sarà oggetto di approvazione, un capitolo particolarmente significativo riguarda la valorizzazione delle aziende del territorio, nella parte in cui si stabilisce che nelle procedure negoziate una percentuale sia rappresentata da imprese con sede legale nel territorio della provincia.

Il presidente Pompeo: innovazione ed efficienza le linee guida

«Con un nuovo regolamento sui contratti, improntato a favorire la massima trasparenza e a garantire efficienza ed economicità dell’Ente è il commento del presidente della Provincia, Antonio Pompeo – vogliamo proseguire nell’intento di innovare la macchina amministrativa e compiere quel cambio di passo che ci consente di essere la “casa di vetro” che ogni amministrazione dovrebbe rappresentare per i suoi cittadini. Lavoro, impegno e responsabilità: sono queste le direttrici attraverso le quali dimostrare che la Provincia è un Ente insopprimibile che merita quella giusta dignità istituzionale garantita dalla nostra Costituzione e può rappresentare, come abbiamo sempre sostenuto nei vari incontri con il Governo, un volano di crescita per l’economia locale» conclude infine il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo.

Il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".