CALCIO PROMOZIONE – “Ceccano piazza a me cara, insieme risaliremo”

Condividi la notizia!

Il neo tecnico rossoblù Pasquale Camillo ha diretto ieri il primo allenamento preso l’Olimpia Park. Ingaggiati anche Fratini e Faiola. I ringraziamenti della società a mister Mirco Carlini

Primo giorno di lavoro per Pasquale Camillo, neo allenatore del Ceccano Cacio 1920, subentrato a Mirco Carlini, esonerato lo scorso 2 dicembre, all’indomani della sconfitta in casa della Lodigiani. Ieri pomeriggio, presso l’Olimpia Park, ha avuto un primo contatto con dirigenza, staff e giocatori e poi ha diretto il primo allenamento. Il suo è un gradito ritorno dal momento che ha guidato i rossoblù nella stagione 1993-94 portandoli dall’Eccellenza in serie D, restando fino al 1996. E’ poi tornato nella stagione 97-98. Ha fatto gli onori di casa il direttore generale Sergio Milo, il team manager Livio Pizzuti e il direttore sportivo Simone Lucchetti. “Questa è una piazza a me molto cara – si è limitato a dire – Sono convinto e sicuro che, con il lavoro di tutti, l’entusiasmo dei ragazzi e il sostegno dei nostri meravigliosi tifosi, il Ceccano si salverà. Insieme quindi possiamo risalire la china. Ho avuto modo di vedere all’opera la squadra contro Atletico Morena e Atletico Torrenova e, nonostante abbia perso, ho ricavato una buona impressione”.
A margine della presentazione di mister Camillo, la dirigenza rossoblù, in particolare il team manager Livio Pizzuti, ha voluto spendere una parola sull’esonero di Mirco Carlini. “Intanto occorre dire che, come dirigenza, ci assumiamo tutte le responsabilità e le colpe circa i risultati negativi della squadra fuori casa – tiene a precisare – Abbiamo solo voluto dare la classica scossa ad un ambiente che siamo convinti saprà voltare pagina e proseguire il campionato con il massimo impegno. Nello stesso tempo non possiamo non ringraziare mister Mirco Carlini per l’ottimo lavoro svolto e la professionalità dimostrata. Lo dimostrano gli attestati di stima che sta ricevendo in questi giorni e il palmares a suo favore come la vittoria in campionato con La Lucca e la Coppa Italia con l’Alatri. Non possiamo non augurargli quindi le migliori fortune con la certezza che, da ceccanese verace, continuerà a sostenere i colori rossoblù”.
Infine, dopo Vincenzo Compagnone, il Ceccano calcio 1920 annuncia altri due colpi: l’ingaggio di Andrea Fratini, l’estroso trequartista già nelle file rossoblù nella prima parte della stagione scorsa per poi trasferirsi al Terracina e quest’anno al Monte San Biagio. Inoltre dal Sora arriva Alessandro Faiola, nato a Priverno, centrocampista classe 1998, con trascorsi anche nella Vis Artena e nella Primavera della Juventus. Il loro esordio è previsto per la gara interna contro il Rocca Priora il prossimo 5 gennaio.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE