VOLLEY – Alla BCCRoma Fox Ferentino il derby contro la Argos Sora per 3 a 1

Condividi la notizia!

BccRoma Fox Volley Ferentino: Corsetti 19, Cacciatore 18, Cerasoli 14, Corgnale 9, Lauretti 3, Datti 4, L1 Schiavi, L2 Cacchi, Miano, Costantini, Liberati, Fiore, Mastroianni. All. Gatto M.,Ass. Verrillo G. Dirigente Paris Schina
Globo BPF Sora: Meglio 15, Magnante 14, Giaquinto 6, Caschera 5, Sili 2, De Carolis, Natalizio L1, Cocco 1, D’amico 1, Costantini, D’amico, Iafrate L2. All. Bonaiuti L. Ass. Ottaviani C.

Torna alla vittoria il Volley Ferentino e lo fa sconfiggendo per tre set ad uno i giovani della Globo Sora nel derby tutto ciociaro della sesta di andata del girone B del Campionato di serie C. Padroni di casa determinati a conquistare l’intera posta in palio dopo il passo falso casalingo di quindici giorni fa contro Roma XX, e grazie al turno di riposo della scorsa settimana hanno potuto ricaricare le pile in vista di questo fine anno che può definire le effettive ambizioni della compagine cara al presidente Massimo Datti.
Problemi al centro per Mister Gatto che perde in un colpo solo a causa di due infortuni Andrea Gatto e il giovane Colatosti che rimedia una brutta frattura ad un dito durante una sessione di allenamento. Scelte obbligate in posto 3 dunque con Corgnale e l’esordiente Lauretti, Corsetti e Cerasoli in banda, Cacciatore opposto a Datti in regia e Schiavi nel suo ruolo di libero.
Partono subito forte i padroni di casa anche se Cacciatore in avvio viene subito stoppato a muro dai giovani sorani che non intendono rendere vita facile agli esperti avversari. Formazione sorana in cui spiccano le individualità dello schiacciatore Nunzio Meglio e dell’opposto Magnante. I ragazzi di Bonaiuti appaiono comunque ben organizzati e nonostante lo strappo iniziale di Cerasoli e compagni riescono subito a ricucire con ottime giocate a muro e in contrattacco. Gli amaranto anche se un pò contratti e con qualche indecisione riescono comunque a portare a casa il set.
Nel secondo set arriva puntuale la reazione degli ospiti che approfittano anche di un errore nelle rotazioni della formazione ferentinate e conducono il set dall’inizio alla fine. Il Volley Ferentino si disunisce e non riesce a contrastare Meglio e compagni che impattano sull’1-1.

A questo punto sembrano riaffiorare i fantasmi delle ultime 2 gare per gli uomini di Gatto. Questa volta i ragazzi si compattano fra di loro e con una reazione rabbiosa partono subito con 3 muri punto che favoriscono un break di 8-2 e costringe Bonaiuti al time-out tecnico. Capitan Corsetti è una furia, Corgnale e Cerasoli collezionano ottime giocate a muro e in contrattacco, ora i gigliati hanno ripreso a correre. Datti è preciso e oltre a distribuire ottimi palloni ai suoi attaccanti si fa sentire più volte a muro. Lauretti porta il suo contributo alla causa piazzando tre block personali. Schiavi è puntuale in ricezione come di consueto e nel terzo e quarto set la resistenza ospite si affievolisce sempre di più, termina con un eloquente 25-13 il set e il match.
Partita in equilibrio per i primi 2 set, giocata davanti a un’ottima cornice di pubblico, con i sorani che giocano a tratti meglio dei padroni dei casa. Partita dominata dagli amaranto nei successivi parziali in cui Corsetti e compagni fanno valere tutta la loro esperienza facendo del muro il fondamentale di giornata, saranno 20 alla fine i muri punto con Cacciatore e Cerasoli che ne piazzano 5 a testa.
Settimana di allenamenti per la BccRoma Fox Volley Ferentino che sarà impegnata domenica al Pala San Magno di Anagni nel secondo derby ciociaro contro il Volley 4US Anagni.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *