CECCANO CALCIO GIOVANILE: Gli allievi a valanga partono col piede giusto

Condividi la notizia!

ALLIEVI PROVINCIALI FASCIA “B” – GIRONE G
CECCANO ACADEMY-TORRE ANGELA 5-0

CECCANO: Oresti, Tiberia (1’ st Liburdi J.), Pagliei (1’ st Di Mario), Martelli G., D’Annibale, Riccardi (23’ st Colapietro), Martelli M. (31’ st Liburdi L.), Panella C. (1’ st Vitti), Volpe (13’ st Cipriani), Maura V., Maura A. Allenatore: Carlini.
TORRE ANGELA: Brini (33’ st Martino), Faghiura, Guralivic (17’ st Licianini), Spitoni (13’st Benserky), Ramaglioni, Valente, Caruso, La Torre, Butnaru, Ieva (29’ st Martella), Cormio. A disposizione: Pusceddu. Allenatore: Franchini.
Arbitro: Todini di Frosinone.
Marcatori: 4′ st Riccardi, 12’ st Volpe, 30’ st Cipriani, 37’ st Cipriani, 38’ st Liburdi J.
Note: espulso al 20’ st Butnaru per doppia ammonizione.

Kevin Cipriani
Kevin Cipriani

Cinquina del Ceccano Acedemy a spese del Torre Angela nella prima giornata del campionato provinciale Under 16 Fascia “B”. Dopo un primo tempo nel corso del quale per ben tre volte i rossoblù vanno vicini alla marcatura con Gabriele e Mirko Martelli e con Alessandro Maura, la gara si sblocca al 4’ della ripresa quando Riccardi dai venti metri effettua un gran tiro che si insacca all’incrocio dei pali. Il raddoppio al 12’ è la fotocopia della prima marcatura anche se, questa volta, è capitan Volpe a indovinare con un tiro dal limite l’angolo giusto. Dopo una eccezionale parata di Brini al 14’ su conclusione del neo entrato Jacopo Liburdi, al 30’ capitan Faghiura atterra in area Mirko Martelli e il signor Todini assegna il calcio di rigore che proprio Jacopo Liburdi si fa respingere da Brini, ma irrompe Cipriani che insacca per il tris. Al 37’ batte una magistrale punizione lo stesso Cipriani che realizza così la doppietta personale e, un minuto dopo, chiude i conti Jacopo Liburdi, servito in profondità da Colapietro per il 5-0 finale.

UNDER 15 – GIRONE D
CECCANO ACADEMY-CITTA’ DI ANAGNI 2-4

Ceccano paga troppe distrazioni

Ceccano Under 15 2019-20
Ceccano Under 15 2019-20

CECCANO: Cerroni, Marzella, Refili, Compagnone, Staccone, Reffe (26’ st Testa), Oliva, Colapietro M., Colapietro S., Sgroi (38’ st Capoccetta), Papi. A disposizione: Vitaterna, Colapietro C., Edoardi, Mastrogiacomo, Mariani. Allenatore: Volpari.
CITTA’ DI ANAGNI: Palombo, De Sisti, Iannone (41’ st Mengoli), Sarao (5’ st Dellomo), Cataldo, Pierantozzi, Quatrana (1’ st Francesconi), Buccitti (38’ sr Mastromarino), Spinelli (39’ st Ponziani), Di Mauro, Piras (27’ st Palumbo A disposizione: Ludovici. Allenatore: Romolo.
Arbitro: Rocchio di Cassino.
Marcatori: 5′ pt Spinelli, 28’ pt Colapietro M., 34’ pt Papi, 10’ st Di Mauro, 20’ st De Sisti, 25’ st Piras.
Note: espulso al 48’ st Colapietro S. per comportamento scorretto; ammoniti Piras, Staccone, Reffe, Oliva e il tecnico Volpari.

Emanuele Papi
Emanuele Papi

Un Ceccano Academy distratto e dopo essere andato meritatamente in vantaggio nel corso del primo tempo si deve arrendere nella ripresa al Città di Anagni per 4-2 nella seconda giornata del campionato regionale Under 15. Una gara che ha vissuto anche qualche momento che deve far riflettere. Il gioco del calcio va vissuto e gestito con i sani principi di correttezza, lealtà e rispetto. Non è uno spettacolo gradito assistere a discussioni e spintoni tra ragazzi e soprattutto tra persone adulte che dovrebbero dare il buon esempio. Ebbene, senza entrare tanto nel merito, chi vuole intendere intenda e si faccia un bell’esame di coscienza, raccontare gesta calcistiche, nel rispetto della lealtà, al di là del risultato calcistico, sarebbe molto più produttivo ed educativo che non raccontare e riportare invece fatti di cronaca. Come invece è accaduto nel corso del secondo tempo tra Ceccano e Anagni con gara sospesa per ben otto minuti. Appare evidente che la cronaca dell’incontro passa pertanto in secondo ordine.

UNDER 14 – GIRONE D
CECCANO ACADEMY-ATLETICO MORENA 0-6

Ceccano, pesante rovescio contro i romani

Filippo Pizzuti
Filippo Pizzuti

CECCANO: Carlini (31’ st Ciotoli), Maura (28’ st Timo), Pizzuti, Di Mario (24’ st Funari), Di Pofi, Mingarelli (20’ st Ardovini), Iannarilli (28’ st Tiberia), Maliziola (10’ st Cavese), Reffe (31’ st Massa), Faiola, Vona. Allenatore: Vitti.
ATLETICO MORENA: Moroni, Iapaolo, Velletrani, Cartella, Fredda (31’ st Giammattei), Di Preso, Trecca, Zambonelli, Cuzzarella, Rufini (10’ st Campagna), Naspi A disposizione: Matteucci, Colagrossi, Gismondi, Proietti, Massaro, Calandro. Allenatore: Tarquini.
Arbitro: Improta di Frosinone.
Marcatori: 10′ pt (rig.) Cuzzarella, 20’ pt Cuzzarella, 35’ pt Rufini, 3’ st Di Preso, 27’ st Fredda, 31’ st Cuzzarella.
Sconfitta interna dal punteggio tennistico da parte del Ceccano Academy contro i romani dell’Atletico Morena nella terza giornata del campionato regionale Under 14. La formazione di mister Vitti si ritrova quindi a zero punti in classifica anche se il campionato è ancora lungo e i giovani rossoblù avranno tutto il tempo per riscattarsi. La gara i mette subito male perché al 10’ i padroni di casa si ritrovano sotto per un calcio di rigore trasformato da Cuzzarella. Scatenato l’attaccante dei romani il quale raddoppia al 20’. Prova a reagire il Ceccano Academy, ma è ancora l’Atletico Morena ad andare a segno al 35’ con Rufini che fa tris con cui si conclude la prima frazione di gioco. Nella ripresa ci si attende una reazione dei padroni di casa e invece gli ospiti servono il poker dopo soli tre minuti con Di Preso. A questo punto la squadra di Tarquini controlla il match e agisce di rimessa. Al 27’ tocca a Fredda fare cinquina e, poco prima del fischio finale, ci pensa ancora bomber Cuzzarella a realizzate la tripletta personale e fissare il finale sullo 0-6.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *