Aspiin/Cciaa – Oggi l’incontro sulla tutela della proprietà intellettuale

Condividi la notizia!

L’Italia è il Paese Europeo più colpito dalla contraffazione: prodotti alimentari, abbigliamento, ma anche smartphone e persino farmaci.

Questi gli articoli che risultano più frequentemente nelle mire dei falsari, con perdite annuali di oltre 8 miliardi di euro per il nostro mercato.

La tutela della proprietà intellettuale

Come ammortizzare gli effetti di questo fenomeno? In che modo tutelare le imprese e la loro unicità? Come custodire il marchio Made in Italy nel mondo?

L’utilizzo e la salvaguardia della proprietà intellettuale rappresentano uno dei modi per contrastare gli illeciti e proteggere i propri investimenti, soprattutto per le imprese che hanno deciso di puntare sui mercati esteri.

Il seminario

L’argomento sarà oggetto del terzultimo appuntamento con il corso “Formazione Internazionale”, programma di aggiornamento e mentoring per un corretto approccio ai mercati internazionali, organizzato da Aspiin/Camera di Commercio di Frosinone.

Il seminario “La Tutela della Proprietà Intellettuale sui mercati internazionali”, è in programma oggi, a partire dalle ore 15, nella Sala Convegni dell’Azienda Speciale a Frosinone.

I docenti dello studio di consulenza LLGP International Advisory, Lorenzo Lombardo e Gela Palkina, analizzeranno il tema della tutela intellettuale in riferimento a mercati specifici:

  • Tutela della proprietà intellettuale nell’Unione Europea: Il Marchio Ue;
  • Tutela della proprietà intellettuale nella Repubblica Popolare Cinese;
  • Tutela della proprietà intellettuale nella Federazione Russa.

L’incontro è gratuito e si rivolge in particolare a imprenditori, manager, addetti agli uffici export-commerciali delle aziende e collaboratori. Al termine della lezione sarà possibile, per coloro che ne avranno fatto preventivamente richiesta, avere una consulenza personalizzata da parte dei docenti.

Il corso “Formazione Internazionale”

Il corso “Formazione Internazionale” terminerà il 26 Settembre. Per essere aggiornati sugli argomenti e le date degli ultimi appuntamenti, basta collegarsi al sito dell’Aspiin, www.aspiin.it, dove è possibile scaricare anche le schede di adesione ai seminari.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *