Real Piedimonte torna al successo contro Alatri

Condividi la notizia!

3 set a 0 per le ragazze di coach Alfredo Izzo nella gara casalinga contro l’Alatri

Piedimonte San Germano – Giornata numero 15 per il campionato di Prima Divisione Femminile, il Real Piedimonte Volley Club attende in casa la visita della Pallavolo Alatri.
Nella gara di andata le rossoblu avevano avuto facilmente la meglio sulle avversarie con un netto 3-0 arrivato nel momento di maggior forma per le pedemontane. Izzo nel match di ritorno deve fare invece i conti con alcuni guai fisici che tormentano le sue ragazze, e schiera forzatamente un sestetto non al top delle proprie possibilità.
L’inizio della gara è infatti incerto, con i primi scambi che testimoniano la volontà dei due team di studiarsi e trovare la condotta di gara più adeguata da tenere durante il match. Arrivati quasi al giro di boa della prima frazione, a sbloccare la situazione di stallo sono le padrone di casa del Real Piedimonte. Cesarano e Valente bombardano il campo avversario con attacchi fulminanti, Caravaggi sbarra la strada alle bocche da fuoco ospiti con numerosi muri da manuale, e le rossoblu sprintano verso la vittoria del game, che arriva con lo score di 25-15.

Inizia il secondo tempo di gioco e a partire nel migliore dei modi sono ancora una volta le locali. Rotondo innesca bene le sue compagne, il Real Piedimonte spinge a fondo sul pedale dell’acceleratore e guadagna un ottimo break di 4/5 punti. Raggiunta la testa, le rossoblu trovano la velocità di crociera e controllano l’andamento del set, non lasciando ad Alatri alcuno spiraglio per tentare di colmare lo svantaggio. Ogni incursione dell’Alatri viene prontamente sventata, e così le pedemontane si portano sul 2-0, fermando il punteggio del game sul 25-20.
Nel terzo tempo di gioco le ospiti tentano il tutto per tutto pur di allungare il match e provare a guadagnare qualche punto. Al maggior sforzo dell’Alatri però corrisponde una reazione puntuale e lucida da parte delle padrone di casa. Izzo infonde le giuste direttive, le sue ragazze recepiscono e mettono in pratica, la forza d’urto ospite spinge le locali alle corde, ma non le mette mai fuori gioco, con Pallucci che guida senza sbavatura la difesa e capitan Marsella brava a tenere sotto controllo ogni situazione. Il Real Piedimonte controbatte colpo su colpo, lo score è costantemente in equilibrio e il parziale che ne viene fuori è emozionante ed esaltante.
Nel finale sono sempre le padrone di casa a piazzare lo sprint decisivo e a trovare il guizzo che vale il 25-23 e il 3-0 con cui la gara va in archivio. Ritorno al successo per le ragazze pedemontane, che, pur a ranghi ridotti, stringono i denti e restano agganciate alle zone nobili della graduatoria.

Condividi la notizia!