Ferentino, approvato lo schema di bilancio

Condividi la notizia!

Attenzione al mondo del lavoro, del commercio e della scuola, tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini, oltre alle consuete priorità alla manutenzione, alla cura e allo sviluppo del territorio e alla conferma di tutti i servizi a domanda. Queste le linee guida dello schema di bilancio di previsione 2019 approvato dalla Giunta comunale di Ferentino.

Il commento del sindaco Antonio Pompeo

«I conti in ordineha spiegato il sindaco Pompeofrutto di un’attenta e oculata gestione realizzata negli anni, ci permettono di approvare con serenità e con una prospettiva lo schema di bilancio. I nostri riferimenti sono sempre i cittadini e il territorio, a partire da coloro che sono più in difficoltà, con uno sguardo particolare alla scuola, all’ambiente e al mondo del lavoro» ha concluso infine il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo.

Il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo

Lo schema di bilancio per l’anno 2019

Queste le linee guida dello schema di bilancio per l’anno 2019: conferma del servizio civico per gli inoccupati; incentivi per lo smaltimento amianto, per le attività commerciali e di tutti i servizi a domanda; borse di studio per i giovani; priorità alle opere pubbliche e alla manutenzione.

Conferma del servizio civico per coloro che sono senza lavoro

Le persone prive di occupazione, anche per il 2019, avranno la possibilità di essere impiegate in lavori di pubblica utilità, garantendo dignità agli interessati dal progetto e un beneficio alla collettività.

Incentivi per l’apertura di attività commerciali

Confermati gli incentivi per l’apertura di nuovi esercizi commerciali, in particolare nel centro storico: tre mila euro di sconto sulle imposte comunali per coloro che avviano un’attività o che l’hanno avviata da un massimo di sei mesi.

Incentivi per lo smaltimento amianto

Conferma anche degli incentivi per i lavori di smaltimento del cemento-amianto. Si tratta di interventi fondamentali per la tutela della salute e per sorvegliare il corretto smaltimento dei rifiuti pericolosi.

Borse di studio “Il Meritevole”

Premiare l’impegno dei ragazzi e quello delle famiglie, valorizzando il ruolo della scuola e confermando la continua collaborazione che caratterizza il rapporto tra Comune e Istituzioni scolastiche. Questo l’obiettivo del progetto “Il Meritevole”, avviato dall’amministrazione Pompeo nel 2014 e cresciuto di anno in anno.

Manutenzione, lavori pubblici e decoro urbano

Anche per il 2019, il settore della manutenzione, lavori pubblici e decoro urbano sarà parte importante delle attività dell’amministrazione comunale di Ferentino. Priorità agli interventi per rimuovere il dissesto idrogeologico, attraverso la bonifica delle frane, altre a proseguire il programma già avviato: lavori per la messa in sicurezza degli istituti scolastici, la riqualificazione delle strade e il potenziamento della pubblica amministrazione e dell’arredo urbano, in particolare con la realizzazione di marciapiedi nelle zone sprovviste.

Agevolazioni

I cittadini che vorranno mettersi in regola con le tasse comunali, pagando di meno, potranno beneficiare dei due regolamenti, per la definizione agevolata delle controversie tributarie e per il ravvedimento operoso in materia di tributi locali.

Iniziative culturali e sociali

Particolare attenzione alle famiglie, ai giovani, agli anziani, a coloro che vivono situazioni di disagio e di difficoltà, attraverso il settore dei servizi sociali. In più, spazio alla cultura e per i numerosi eventi che Ferentino ospita nel corso dell’anno: tutti confermati. Ferentino è, rassegna Chitarra acustica, Fiati in concerto, Gospel, attività estive per ragazzi e anziani.

Prossimi obiettivi

Completamento del parcheggio presso la Casa della salute, del parcheggio vicino la rotatoria del casello autostradale di Ferentino, il completamento del restauro Villa Gasbarra per attività sociali e culturali, l’avvio degli interventi di bonifica della ex Cartiera, il completamento del parcheggio Consolare, museo civico e rotatoria Pontegrande.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".