S. Elia Fiumerapido, costituita la sede territoriale di Confcommercio Lazio Sud

Condividi la notizia!

Confcommercio Lazio Sud rafforza la propria presenza a livello territoriale in Provincia di Frosinone con una nuova sede.

Si è svolta ieri, 5 marzo, presso la sala Conferenze dell’Hotel Sant’Elia, l’Assemblea per la costituzione dell’articolazione Territoriale – Confcommercio Lazio Sud di Sant’Elia Fiumerapido.

I partecipanti all’assemblea

L’Assemblea, alla quale hanno preso parte numerosi imprenditori e il sindaco del Comune di Sant’Elia Fiumerapido, Fernando Cuozzo, si è tenuta alla presenza del Presidente Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora, del Vice Presidente Cristian Mancini, il Direttore Generale della struttura Salvatore Di Cecca, dei Presidenti di Confcommercio Cassino e San Giovanni Incarico rispettivamente Bruno Vacca e Ilario Martino, il Presidente di Minturno Scauri Tonino Lungo, il Vice Presidente di FIVA Confcommercio Lazio Sud Silvio Risi, il Vice Presidente di Confcommercio Professioni Lazio Sud l’Avvocato Vincenzo Vittorelli e il Vice Presidente di Fida Confcommercio Lazio Sud Fabio Loreto.

Alla guida della neonata Associazione territoriale eletto Paride Gargano, affiancato, in questa fase di avvio, da Francesco Di Meo, Maria Teresa Soave, Felice Vacca e Loredana Mastrandrea.

Nelle foto: alcuni momenti dell’assemblea di Confcommercio Lazio Sud a S. Elia Fiumerapido

L’intervento del Presidente di Confcommercio Lazio Sud, Giovanni Acampora

I lavori assembleari si sono aperti con l’intervento del Presidente di Confcommercio Lazio Sud, Giovanni Acampora, che nella sua relazione introduttiva ha ripercorso le tappe che hanno portato alla costituzione dell’articolazione territoriale di Sant’Elia Fiumerapido.

«Si rafforza maggiormente la rappresentatività dell’Associazione in provincia di Frosinoneha esordito Acampora – con forza e tenacia siamo riusciti a mettere le basi, trovare le intese e le candidature per la nascita di Confcommercio Sant’Elia Fiumerapido, un segnale di fiducia alle imprese del territorio, soprattutto in un momento di grande incertezza – ha aggiunto confidando nell’impegno dei membri del Direttivo che – ben sapranno rappresentare una realtà splendida come quella del commercio, anima delle città».

Il Presidente di Confcommercio Lazio Sud, Giovanni Acampora

Intervenendo, il Vice Presidente delegato sul territorio di Frosinone, Cristian Mancini, si è detto «orgoglioso e fiero» della nuova articolazione Territoriale.

«Siamo con le Amministrazioni per migliorare le imprese del territorio e combattere insieme battaglie importanti» ha concluso infine il Presidente di Confcommercio Lazio Sud, Giovanni Acampora.

Il commento del Presidente di Confcommercio Cassino, Bruno Vacca

Ha poi preso la parola il Presidente di Confcommercio Cassino, Bruno Vacca: «Il nostro obiettivo è l’unità – ha sottolineato – intendiamo proseguire il cammino intrapreso con la fusione delle due province che, passo dopo passo, sta dimostrando di essere quello giusto per il raggiungimento di ulteriori traguardi importanti, tra questi il rilancio del mercato settimanale della domenica attraverso una riqualificazione che valorizzi il centro storico» ha concluso infine il Presidente di Confcommercio Cassino, Bruno Vacca.

Il Presidente di Confcommercio Cassino, Bruno Vacca

Salvatore Di Cecca, il Direttore Generale di Confcommercio Lazio e Lazio Sud, ha voluto rafforzare il concetto introdotto dal Presidente Acampora spiegando come la capillarità, la solidarietà e la socialità caratterizzano Confcommercio, ed è proprio nei piccoli centri che è importante essere presenti a supporto e a tutela di chi ogni giorno con molti sacrifici porta avanti un’impresa.

Tra i saluti anche quello di Domenico Natale, il Presidente di una neonata Associazione di promozione sociale di Cassino “Le Sorgenti”, che ha condiviso l’importanza di promuovere la bellezza del territorio, uno dei temi portanti di azione di Confcommercio Lazio Sud e a seguire anche il Vice Presidente Fida Confcommercio Lazio Sud, Fabio Loreto che, nel ribadire l’importanza di avere una struttura sui territori ha invitato tutti i presenti all’inaugurazione della nuova sede di Confcommercio Lazio Sud Frosinone il 16 marzo prossimo.

Il pensiero del Presidente di Minturno Scauri, Tonino Lungo

A riprova della forte aggregazione tra le varie associazioni territoriali di Confcommercio è intervenuto anche il Presidente di Minturno Scauri, Tonino Lungo che ha affermato: «Quando nasce una nuova realtà territoriale della nostra Confcommercio noi ci muoviamo, siamo una grande famiglia, dobbiamo abbandonare i campanilismi e unirci sempre di più» ha concluso il Presidente di Minturno Scauri, Tonino Lungo.

Un forte contributo a sostegno dei temi trattati è venuto anche dal Vice Presidente Fiva Confcommercio Lazio Sud, Silvio Risi che ha voluto ribadire la centralità del commercio su aree pubbliche come motore della vivacità dei centri storici “I Paesi senza i mercati non sono nulla”.

A conclusione dei vari interventi anche quello del Vice Presidente di Confcommercio Professioni Lazio Sud, l’Avvocato Vincenzo Vittorelli che ha invitato tutti all’unione e alla collaborazione.

Il parere del neo Presidente Paride Gargano

«Le imprese di Sant’Elia Fiumerapido necessitavano da tempo di una rappresentanza di Confcommercio Lazio Sud sul territorio, di un punto di riferimento capace di ascoltare e dare voce alle nostre esigenze – ha detto il neo Presidente Gargano nel ringraziare l’Assemblea della sua nomina avvenuta per acclamazione indicando, a sua volta, le principali linee guida della nuova Confcommercio Sant’Elia Fiumerapido – Crediamo in un’Associazione come Confcommercio Lazio Sud. Per me è un onore farvi parte e sono certo che insieme riusciremo a fare molto per il nostro Paese» ha concluso infine il neo Presidente Paride Gargano.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *