PUGILATO – Cerelli, conto alla rovescia per il titolo del Mediterraneo

Condividi la notizia!

Il prossimo 23 marzo a Malta affronterà Steve Martin. Il “Buccione Boxe Team” nuovo agente

E’ arrivata la conferma che sabato 23 marzo a Malta il peso super welter Federico Cerelli sfiderà l’idolo locale Steve Martin con in palio il titolo del mediterraneo. Il pugile del “Ring Ciociaro-Team T.Barrale”, presieduto da Margherita Liburdi e diretto dai maestri Nando Barrale, coadiuvati dai figli Alessandro e Vanessa, si appresta quindi a disputare un match determinante per il prosieguo della sua carriera. Ma intanto si registra qualche novità importante per quanto riguarda la scuderia ‘Ring Ciociaro Team-T.Barrale’. Intanto internamente sarà Angelo Bucciarelli il nuovo direttore sportivo il quale sarà anche il preparatore atletico della (Buccione Boxe Team) di Roma, l’agenzia internazionale che si occuperà della programmazione e organizzazione dei match del ‘Ring Ciociaro-Team T.Barrale’.
Tornando alla sfida del 23 marzo, si tratta, come detto, di un traguardo importante che fa seguito alla chance mondiale del 23 giugno dell’anno scorso quando a Novi Pazar in Serbia ha sfidato il tedesco Marcel Hassler perdendo per un solo punto al termine delle dieci riprese. Martin, 32 anni, vanta 23 match disputati, con 16 vittorie, 6 sconfitte e due pareggi. Di contro Cerelli, 24 anni, da professionista è salito sul ring 11 volte, cogliendo 8 vittorie, mentre ha perso 3 volte sempre ai punti.
“Non vedo l’ora di salire sul ring e puntare a questo titolo – tiene a rimarcare Federico Cerelli tra una pausa e l’altra degli allenamenti che sta intensificando questi giorni – Sono contento dell’adesione alla scuderia di Davide Buccione, un manager e agente in grado di avere contatti in tutto il mondo, oltre ad una elevata professionalità. Uno stimolo in più quindi nel dimostrare il mio valore. Questa è una grande occasione per accumulare esperienza che possa farmi puntare al titolo italiano e, in prospettiva, anche a quello della Comunità Europea. Mi sento quindi motivato, sicuro e sereno. Vorrei anche ringraziare Angelo Bucciarelli che mi sta seguendo nella preparazione a questo fondamentale match”.

Condividi la notizia!

Un pensiero riguardo “PUGILATO – Cerelli, conto alla rovescia per il titolo del Mediterraneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *