“Settebello” Ceccano, decimo successo di fila

Condividi la notizia!

CECCANO-KOSMOS STRANGOLAGALLI: 7-0

I due tecnici Compagnone e Testa

CECCANO: Cipriani, Salvati, Iaboni, Pizzuti, Pietrantoni, Ricci, Ferri, Capoccetta, Colapietro.
Allenatore: Compagnone.
KOSMOS STRANGOLAGALLI: Lisi, Zocchi, Onorati, Recchia, Sementilli, Tomassi, Vincenzi, Fratarcangeli, Belli.
Allenatore: Testa.
Arbitro: Spaziani di Frosinone.
Marcatori: 10′ pt Pizzuti, 18′ pt Iaboni, 23′ pt Colapietro, 30′ pt Colapietro, 5′ st Ricci, 11′ pt Pozzuti, 16′ st Ricci.
CECCANO – L’atteso derby tra Ceccano e Kosmos Strangolagalli, valido per la nona giornata di andata del campionato interprovinciale di serie D di calcio a5, non disputato per assenza del direttore di gara, ha visto prevalere nettamente i rossoblu di Guido Compagnone. Un 7-0 che non ammette recriminazioni e che consente a Pizzuti e compagni, dopo essersi laureati campioni di inverno con una giornata di anticipo, di inanellare la decima vittoria di fila con ben sei lunghezze di vantaggio sull’Atletico Sperlonga. La gara contro la formazione di Pierluigi Testa, ex giocatore del Ceccano in serie D, ha visto i padroni di casa, sin dalle prime battute, prendere il sopravvento. Dopo un paio di strepitose parate di Lisi, al 10′ arriva il vantaggio dei padroni di casa grazie a capitan Pizzuti che raccoglie una bella “imbucata” di Ricci. Al 18′ punizione battuta da Ricci il quale vede Iaboni ben appostato sul secondo palo e il raddoppio è cosa fatta. Poi si erge a protagonista Colapietro il quale prima triplica con un’azione personale e poi con un tiro da lontano per il momentaneo 4-0 con cui si conclude il primo tempo. Nella ripersa il Ceccano controlla la sterile reazione del Kosmos Strangolagalli e va altre tre volte a segno. Al 5′ Ricci approfitta dell’avanzata del portiere di movimento da parte degli ospiti e realizza a porta vuota. All’11’ Pietrantoni tira in diagonale, sul secondo palo si trova Puzzuti il quale deposita in rete. Tocca infine ancora a Ricci, dopo scambio con Pietrantoni, fissare il finale sul 7-0. Prossimo impegno, per la prima giornata di ritorno, la trasferta ad Atina contro il Football Città di Sora, battuto all’andata per 7-3, in programma sabato alle ore 21.30.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *