Udinese-Frosinone 1-1, le pagelle dei canarini

Condividi la notizia!

di Roberto Mercaldo

 

Udinese-Frosinone termina 1-1. Al 32’ gol di Mandragora, poi Ciano su rigore (61’) porta il pareggio. Ecco le pagelle dei giocatori canarini.

SPORTIELLO 6

Sul tiro di Mandragora, forte e angolato, era davvero difficile provare a intercettare il pallone. Per il resto dalle sue parti sono spiovute palle praticamente innocue, con qualche sporadica eccezione, che non ha sorpreso l’estremo difensore canarino.

 

GOLDANIGA 6

Attento e determinato, mette la sua fisicità al servizio della squadra e stronca sul nascere le velleità degli avanti friulani. Sui palloni alti è il dominatore, ma anche in fase d’impostazione fa meglio del solito.

udinese frosinone calcio serie a
Un momento del match

ARIAUDO 6

Qualche incertezza in costruzione, la solita sicurezza in fase prettamente difensiva. Nel finale sembra soffrire un po’, ma resiste con grande senso di sacrificio e continua a fornire un prezioso apporto alla causa.

 

KRAJNC 6

Rispolverato nelle vesti di titolare dopo qualche gara di assenza, si fa trovare pronto e fornisce una prova ampiamente sufficiente, all’insegna della praticità.

 

ZAMPANO 5,5

In occasione del gol bianconero non riesce a contrastare Mandragora, né a mettergli pressione al momento del tiro. Gioca con grande generosità e spinge sulla fascia di competenza, sia pure senza la necessaria precisione nei cross e con qualche sbavatura di troppo.

udinese frosinone calcio serie a
Un momento del match

CHIBSAH 6,5

Energia allo stato puro, dispiegata in corse furibonde e recuperi preziosi. Si fa vedere anche dalle parti di Musso, ma la specialità della casa non è il tiro in porta e il ghanese, suo malgrado, lo dimostra una volta di più.

 

CRISETIG NG

Uno spicchio di gara, utile solo a fini statistici.

 

MAIELLO 6,5

Una sapiente regia e una costante presenza nella gara per il centrocampista campano, che tocca un numero impressionante di palloni e lo fa sempre in modo proficuo. Ritrova quel pizzico di baldanza che non guasta, ma anzi finisce con l’aiutare le prestazioni.

udinese frosinone calcio serie a
Un momento del match

CASSATA 5,5

Probabilmente condizionato da un cartellino giallo all’alba del match, appare un po’ frenato negli estri e meno brillante nelle verticalizzazioni, pur giocando una buona gara in interdizione.

 

BEGHETTO 5,5

Meno propositivo del solito, non riesce ad aggredire la corsia di pertinenza con la consueta aggressività e sembra limitarsi a un lavoro di copertura, che notoriamente non è il suo cavallo di battaglia.

 

CIANO 7

Si procura e trasforma un calcio di rigore importantissimo per i destini della squadra giallazzurra. Nel primo tempo aveva colpito il palo con una conclusione chirurgica sulla quale ben poco avrebbe potuto l’estremo difensore friulano. Ispirato e rapido, evidenzia una crescita di condizione davvero confortante in prospettiva futura.

udinese frosinone calcio serie a
Un momento del match

CAMPBELL NG

Anche per lui briciole di gara.

 

CIOFANI 6

Prezioso lavoro di sponda, grazie alla capacità di proteggere la sfera e di anticipare in modo quasi sistematico i difensori di casa. Esce dopo pochi minuti della ripresa, per dar spazio al baby Pinamonti.

 

PINAMONTI 6,5

Entra bene in gara e da una sua iniziativa nasce il rigore che vale il pari. Sfiora il gol della vittoria con un diagonale non molto potente ma ben indirizzato.

udinese frosinone calcio serie a
Un momento del match

BARONI 6,5

Il suo esordio sulla panchina del Frosinone è da considerarsi positivo. La squadra gioca con grande personalità e meriterebbe anche qualcosa in più di un pari comunque importante per il morale.

 

udinese frosinone calcio serie a
Un momento del match

 

(Foto Frosinone Calcio)

Condividi la notizia!

Roberto Mercaldo

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it", è stato Caposervizio dei quotidiani "Ciociaria Oggi" e "Il Quotidiano della Ciociaria" e responsabile delle pagine sportive del quotidiano "La Provincia".