DISAGI SUL TERRITORIO DI MOROLO, A LAVORO POLIZIA E OPERAI

Condividi la notizia!

A causa del maltempo di oggi si sono verificati gravi danni anche nel territorio comunale di Morolo. Strade e abitazioni allagate e vari smottamenti.

COLPITO ANCHE IL TRATTO MONTI LEPINI CHE PORTA A SUPINO

A lavoro gli uomini della Polizia locale coordinati dal Comandante Fabrizio Mancini e gli operai del Comune con mezzi meccanici. In Via della Torre un’abitazione è stata allagata e liberata da due operai. Disagi sulla Monti Lepini sul tratto che porta a Supino, dove l’otturazione di un pozzo ha allagato la strada rendendola impraticabile, anche in questo caso è stato provvidenziale l’intervento degli operai.

Due costoni sono franati in altrettante zone di Via Piglio, mentre altri problemi si sono verificati su Via Varico Alto e in altre zone del territorio comunale. La forte pioggia e il vento intenso hanno dunque costretto la Polizia locale e gli operai del Comune ad un lavoro straordinario per riportare la corretta viabilità e aiutare le persone in difficoltà.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *