domenica 26 Maggio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeCronacaVeroli - Trovato in un locale pubblico nonostante il Daspo: nei guai...

Veroli – Trovato in un locale pubblico nonostante il Daspo: nei guai un 25enne

Nel corso dei particolari servizi di controllo sono stati trovati anche due giovani in possesso di sostanza stupefacente

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Prosegue l’intensa  attività  di controllo del territorio da parte dei Carabinieri di Alatri  con una serie di servizi  finalizzati al contrasto del fenomeno dei reati predatori e la lotta allo spaccio delle sostanze stupefacenti, secondo le disposizioni impartite dal Comando Provinciale di Frosinone.

Nei giorni scorsi  i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia,  e le Stazioni dipendenti, hanno attuato servizi straordinari su tutto il territorio della Compagnia, con una  capillare vigilanza anche nelle zone rurali ed isolate. I militari hanno effettuato anche una serie di controlli  sui luoghi di ritrovo dei giovani  per garantire  un sano divertimento ai frequentatori della movida.

- Pubblicità -

Nel corso dei particolari servizi, in Alatri (FR), n.2 giovani del luogo, controllati  mentre viaggiavano a bodo di un’autovettura, sono stati  trovati in possesso di  modica quantità di sostanza stupefacente del tipo “hashish”. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e gli assuntori  segnalati  alla Prefettura di Frosinone  per l’applicazione delle sanzioni amministrative.

In Veroli (FR) i militari  hanno sorpreso  all’interno di un esercizio pubblico un 25enne  in violazione al  provvedimento  di divieto di accesso nei locali pubblici ubicati nel comune di Veroli, durante  l’orario serale e notturno,  emesso dalla Questura di Frosinone (Daspo).  Il giovane  è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

- Pubblicità -

Durante i controlli alla circolazione stradale, effettuata sulle principali arterie di collegamento, volti alla verifica del rispetto delle norme del Codice della Strada, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà n.2 persone. In Alatri, un conducente sottoposto a controlli mentre era alla guida di un autoveicolo, in evidente stato di ebrezza, rifiutava di sottoporsi alla  verifica del tasso alcolemico attraverso “etilometro”.  Per  l’uomo  è scattata  anche la sanzione accessoria del ritiro della patente di guida e del sequestro del mezzo. Sempre in Alatri un giovane sorpreso alla  guida di una autovettura senza essere in possesso della patente di guida, poiché sospesa, è stato  sanzionato e segnalato alla Prefettura. Inoltre sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso, senza giustificato motivo,  di un coltello  che è stato sottoposto a sequestro e segnalato all’A.G..

I con­trol­li del­l’Ar­ma, con l’intento di  prevenire e contrastare qualsiasi forma di attività illecita,  pro­se­gui­ran­no anche nei prossimi giorni per assicurare una presenza costante e diffusa di pattuglie dell’Arma per aumentare la sicurezza effettiva e percepita dei cittadini. Massimo è l’impegno dei Carabinieri per consentire alla popolazione di avere punti di riferimento forti e pronti a rispondere alle richieste di aiuto, ed allo stesso tempo presidiare efficacemente i territori dei singoli comuni ed intercettare i malviventi.

- Pubblicità -
Redazione
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Frosinone – Trovato con oltre 70 grammi di droga in casa: arrestato

Proseguono le attività di contrasto dell’Arma allo spaccio di stupefacenti nel comune capoluogo: i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Frosinone hanno arrestato...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24