lunedì 17 Giugno 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomePoliticaPatrica - Impianto di produzione dell'idrogeno, Battaglini incalza il sindaco Fiordalisio

Patrica – Impianto di produzione dell’idrogeno, Battaglini incalza il sindaco Fiordalisio

Pesante affondo del consigliere comunale e dirigente provinciale di Forza Italia, che chiede un Consiglio comunale straordinario per vederci chiaro sul progetto 'Helios': "Pare si parli di biodigestore"

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

“Il silenzio tombale del sindaco sul progetto che vedrà la realizzazione dell’impianto di produzione di idrogeno, denominato ‘Helios‘, la dice lunga sulla bontà dell’opera. L’unica tesi che giustifica tale incredibile mutismo, può risiedere nel fatto che, dopo essere passato dal PD a FDI, pensava di essere candidato prima alla Regione, poi alla presidenza della Provincia, poi ad un tratto rilegato al ruolo di segretario di qualche consigliere regionale ed in ultimo candidato alle elezioni provinciali ed invece nulla di tutto ciò: emarginato dalle amministrazioni vicine e messo all’angolo da un punto di vista politico”. Il pesante affondo al primo cittadini di Patrica, Lucio Fiordalisio, proviene dal consigliere comunale Samuel Battaglini.

“Probabilmente, la delusione per la serie negativa di aspirazioni infrante, lo sta portando a tacere anche su questioni così delicate. Eppure, solo qualche tempo fa, aveva convinto tutti, ma proprio tutti, sul fatto che fosse il sindaco paladino della tutela ambientale. Ci aveva fatto sfilare lungo la Morolense – ricorda il dirigente provinciale di Forza Italia – in una marcia simbolo del contrasto alle aziende che inquinano e che vorrebbero utilizzare il nostro territorio come pattumiera della regione. Tutto bello, se non fosse che poi, da una parte non si presentava alle conferenze dei servizi, dall’altra, alcune di quelle aziende additate come inquinanti, ad un certo punto le abbiamo ritrovate come sponsor delle statue lungo il ‘sentiero di Dante’. Nel mentre, nella sua indifferenza più totale, i dati dell’Arpa sono sempre più allarmanti e delle colonnine non vuole nemmeno sentirne parlare”.

- Pubblicità -

“Tempo addietro, come opposizione, chiedemmo l’istituzione di una commissione permanente e gratuita sull’ambiente, formata da consiglieri di maggioranza ed opposizione, ma, ad oggi, non ci ha risposto nessuno. Un grande statista – aggiunge Battaglini – disse che ‘a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca’. Vorremo quindi che Fiordalisio esca da questo imbarazzante silenzio e spieghi alla cittadinanza quale vantaggio avrà Patrica con la realizzazione di questo impianto dove, all’interno del progetto, pare, si parli di biodigestore“.

“Ci piacerebbe, ad esempio, sapere se il sindaco abbia letto il piano di emergenza studiato dalla protezione civile e cosa pensa del fatto che il nuovo polo nascerà in una zona altamente a rischio. D’altronde, Fiordalisio è lo stesso che ha permesso la realizzazione di una scuola in una delle zone che lui stesso additiva come fortemente inquinata, la stessa che il pentito Schiavone indicava come zona sotto i cui terreni furono sepolti rifiuti tossici. Nei prossimi giorni – conclude il consigliere comunale – faciliteremo al primo cittadino il dibattito con la popolazione, chiedendo un consiglio comunale aperto al pubblico”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24