lunedì 27 Giugno 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeIn EvidenzaElezioni Frosinone - La carica dei big

Elezioni Frosinone – La carica dei big

Ieri a Frosinone il leader della Lega Matteo Salvini con Ottaviani a sostegno di Mastrangeli. Lunedì al Matusa arriva Giorgia Meloni, il 31 maggio prevista la visita di Carlo Calenda

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Dario Facci

“Un applauso a Nicola Ottaviani che, come dicono a Oxford, si è fatto un mazzo così per trasformare questa città”. E la sala grande del Dream Village, oggettivamente piena, è venuta giù con uno scroscio fragoroso. Non è ovviamente questa la migliore frase di Salvini ieri a Frosinone per lanciare le liste della Lega e di Ottaviani nella campagna per Riccardo Mastrangeli sindaco ma è stata certamente quella più vicina al sentimento dei tanti che si erano visibilmente commossi, insieme al sindaco uscente e al candidato quando, poco prima, si erano abbracciati sul palco dopo che i ringraziamenti di Mastrangeli si erano interrotti per la commozione.

- Pubblicità -

L’arrivo del leader della Lega a Frosinone è il primo di una serie, quella dei big che scendono nel capoluogo per la corsa alla conquista del Comune. Un impegno evidente che rende questa tornata più fervide delle altre, probabilmente perché in ballo ci sono molti soldi provenienti dai vari finanziamenti e la sfida amministrativa diventerà certamente più accattivante e piane di possibilità di quando non sia stata nel passato.

Per lunedì prossimo è previsto infatti l’arrivo di Giorgia Meloni, sempre me il centrodestra e Mastrangeli ovviamente e anche per la segretaria di Fratelli d’Italia deve essere stato previsto un afflusso niente male se la location di questo incontro è il Parco Matusa. Non solo, è previsto per il prossimo 25 maggio anche l’arrivo di Carlo Calenda. La sua lista, “Azione” sostiene la candidatura di Mauro Vicano.

- Pubblicità -

Qualche giorno fa, per l’apertura della campagna elettorale di Vincenzo Iacovissi, presentato dal PSI, c’era anche il segretario nazionale del partito, Vincenzo Maraio.

Anche se non è stato ancora annunciato anche il centrosinistra di Marzi certamente anche qualche esponente molto rappresentativo del Pd verrà a Frosinone a sostenere il candidato a sindaco.

- Pubblicità -

Insomma, il livello è alto davvero.

I primi due confronti tra candidati, in attesa che la campagna entri veramente nel vivo, sono stati alla camomilla. Solo qualche battibecco tra Marzi e Mastrangeli a ravvivare il “suono” alquanto monotono del dialogo. Bel altro tono, invece, quello del candidato del centrodestra ieri. il quale ha lanciato davvero la sua offensiva contro gli avversari enumerando quelle che, secondo lui, sono stati dei gravi problemi procurati alla città nei quindici anni di amministrazione del centrosinistra che hanno preceduto il doppio mandato di Ottaviani. Riferendosi chiaramente a Marzi e Marini, Mastrangeli ha detto: “ora sono gli stessi di allora a proporsi, per rifare le stesse cose”. Finalmente un po’ di pepe, insomma, sperando di continuare a vederne e sentirne nei prossimi confronti purché sostenuto da argomentazioni circostanziate e non chiacchiericcio da bar, come purtroppo abbiamo dovuto vedere nelle scorse settimane.

Bene, insomma, l’arrivo dei big, chiunque essi siano, per dare la stura a un confronto che deve risultare positivo e produttivo per la città. Nella sostanza, per fare un esempio, lo è stato almeno in una parte il confronto tra candidati organizzato da Unindustria. Mi riferiscono alla parte iniziale, completamente dedicata dalla città intercomunale. Tutti e cinque i candidati si sono detti convintissimi della necessità di realizzare il Grande Capoluogo per dare un futuro, non solo alla città di Frosinone, ma a tutto il territorio circostante. Una verità sacrosanta questa che, purtroppo, alcuni sindaci dei comuni circostanti non vogliono capire. Forse non ci riescono.

- Pubblicità -
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24