Cassino, operaio cade da un’impalcatura e batte la testa: ricoverato con un grave trauma cranico

Condividi la notizia!

Incidente sul lavoro con vittima un operaio che si trovava in un cantiere situato in via Sferracavalli a Cassino. L’uomo, del quale finora non sono state rese note le generalità, ha battuto violentemente la testa riportando un grave trauma cranico. Subito soccorso dai compagni di lavoro, è stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Scolastica”. 

Stando a quanto finora trapelato, l’uomo, di 56 anni, sarebbe in prognosi riservata ma per fortuna non sarebbe in pericolo di vita. La ricostruzione di quanto accaduto è ora al vaglio della polizia i cui agenti sono intervenuti sul posto nell’immediatezza del fatto. Pare sia caduto da un’impalcatura mentre scaricava materiale edile da un furgone ma, come detto, la dinamica è al vaglio degli agenti di polizia intervenuti insieme ai sanitari del 118.

Tanta la paura per il lavoratore e per i suoi compagni che hanno vissuto momenti di vero terrore temendo in un primo momento il peggio. Poi le notizie giunte dall’ospedale li hanno parzialmente tranquillizzati, anche se resta l’amarezza per l’ennesimo incidente sul lavoro. 

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE