Calcio Eccellenza – Il Sora torna a vincere. 3-1 al Monte S.G. Campano

Condividi la notizia!

SORA-CITTA’ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 3-1


SORA: Frasca, Belotti, Murolo (20’pt Perrone), Gori, Ranellucci, Gargiulo, La Porta (25’st Frattesi), De Fato, Chiacchio (27’st Pellegrino), Criscuolo (40’st Iannuzzi), Rossi (44’st Cuomo). A disp.: D’Angelo, Befani, Covarelli, Di Francescantonio. All. Ciardi.
CITTA’ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Lisi, Fumagalli, Zazzaro (37’st Reali), Frellini, Mastrantoni, Terraciano, Carfora, Sili (27’st Cozzolino), Cirelli, Savone, Guidone (18’st Ferrieri). A disp.: De Ciantis, Fortini, Ceccarelli, Federico, Fragiotta M., Fragiotta C. All. Bottoni.
ARBITRO: Orazietti di Nichelino.
MARCATORI: 4’pt Carfora (M), 21’pt e 40’pt Criscuolo (S), 5’st aut. Mastrantoni (S).
NOTE: ammoniti Murolo (S), Frellini (M), Terraciano (M); angoli 4-4; rec,1’pt, 6’st. 

Il Sora, con mister Alessio Ciardi nuovamente in panchina, torna a vincere battendo 3-1 il Monte San Giovanni Campano nella quinta giornata di Eccellenza girone C. I bianconeri ribaltano lo svantaggio iniziale firmato dall’ex Carfora con due gol di Criscuolo da altrettanti calci di punizioni e un’autorete.
Sora sorpreso in avvio da Carfora, che duetta con un compagno e trafigge Frasca con un destro sul secondo palo. I bianconeri ci mettono un po’ a reagire e al 12′ ancora Carfora è pericoloso con un tiro-cross che scheggia la traversa. Al 16′ primo vero squillo del Sora con Chiacchio che tira alto davanti al portiere. Al 20′ primo cambio con mister Ciardi che sostituisce Murolo con Perrone, spostando Belotti sulla fascia sinistra difensiva. Al 21′ il pareggio bianconero con un calcio di punizione di Criscuolo deviato dalla barriera, che diventa imparabile per il portiere ospite Lisi. il Sora cresce e al 40′ sfiora il raddoppio con Belotti, che si libera bene ma spara alle stelle la palla del possibile vantaggio. Vantaggio che arriva al 40′ con un altro calcio di punizione di Criscuolo dal limite dell’area monticiana: la sua parabola si spegne all’incrocio dei pali.
Ad inizio di ripresa il Sora mette in cassaforte il risultato grazie ad una sfortunata autorete di Mastrantoni, che nel tentativo di anticipare Chiacchio mette di testa nella propria porta. Azione scaturita da un altro piazzato di Criscuolo. A questo punto il Sora bada a controllare la partita, sfiorando la quarta rete, con il Monte San Giovanni che cerca fino alla fine di riaprire il match, ma senza riuscirci.
Il Sora sale a 10 punti in classifica, a -3 dalla coppia di testa Lupa Frascati-Vis Sezze e a -1 dal Terracina, a cui farà visita domenica prossima.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE