Prato di Campoli – Solo un chiosco assegnato mentre due i posteggi

Condividi la notizia!

Prato di Campoli risente della crisi del post covid. Bandita un’altra gara per completare le assegnazioni. Niente pecora al sugo o lumache

di Egidio Cerelli

Un chiosco e due posteggi per ambulanti sono stati assegnati mentre per un secondo chiosco e per un altro posteggio è stato deciso di fissare martedì 23 giugno quale termine ultimo per presentare domanda come da protocollo.
La Commissione comunale interna al fine di provvedere all’assegnazione di n. 2 chioschi e di n. 3 posteggi ambulanti in località Prato di Campoli per il periodo giugno – settembre 2020 da utilizzare per somministrazione di alimenti e bevande e/o vendita prodotti tipici; dopo aver esaminato le domande valide sulla base della documentazione ha approvato le assegnazioni che risultano essere:  A. CHIOSCHI: – Chiosco A2: ditta Del Vescovo Carlo – Sede legale in Alatri (FR) via Fontana Sistiliana snc – P.I. 02772820607; 

B. AREA POSTEGGIO AMBULANTI – area posteggio P2: ditta GNC Srls – Sede legale in Frosinone via Dell’Amazzonia, 4 – P.I. 03053040600; – area posteggio P3: ditta Pigliacelli Luca – Sede legale in Veroli – Via Cotropagno, 60 – P.I. 02325240600. Nel prendere atto che, nel rispetto e nelle previsioni dell’avviso pubblico, risultano non assegnate le seguenti tipologie di aree: Chiosco A1 ed Area posteggio P1, si è reso necessario avviare una nuova procedura ad evidenza pubblica per la presentazione di domande ed offerte per l’assegnazione di n. 1 chiosco e di n.1 posteggio ambulanti in località Prato di Campoli per il periodo giugno – settembre 2020 da utilizzare per somministrazione di alimenti e bevande e/o vendita prodotti tipici. Con scadenza 23 giugno 2020 ore 12.00 il termine ultimo per il quale possono essere presentate le domande e le offerte secondo le modalità ed i criteri stabiliti nell’avviso pubblico approvato.
Dunque, ci vorranno i tempi supplementari per l’assegnazione dei due chioschi e dei tre posteggi. L’aria che tira invita però soprattutto ad una riflessione per la crisi e per le mutate condizioni del regolamento. Tant’è che pranzi e magnate opulente non faranno appunto parte dei menù. Grigliate e panini in abbondanza con arrosticini. Pecora al sugo? La cucini a casa e poi la mangi sul Prato così come le lumache o fettuccine o gnocchetti con funghi. Quindi organizzarsi con un buon bagagliaio nella propria auto.

Condividi la notizia!

Egidio Cerelli

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *