CALCIO PROMOZIONE – Carmassi nel finale decide il derby

Condividi la notizia!

FERENTINO-CECCANO 1-0

FERENTINO: Fiorini, Villani (15’ st Caligiuri), Piscopo (43’ pt Mariani), Veloccia, Cestra (35’ st Moriconi), Regoli, D’Arpino, Previterra (24’ st Grandi), Ambrifi, Carmassi (38’ st Pazienza) Orsinetti. A disposizione: Noce, Cantagallo, Ferazzoli, Ciocchetti. Allenatore: Pippnburg.
CECCANO: Micheli, Mamadou, Bignani, Padovani, Cipriani (32’ st Tiberia), Casalese (13’ st Colafrancesco), Pompili (30’ st Tarquini), Carlini E., Marcucci, Carlini An., Carlini Al. A disposizione: Stella, Natalizi, Protani M., Bucciarelli, Protani D. Allenatore: Carlini M.
Arbitro: Musumeci di Cassino.
Marcatore: 35’ st Carmassi.
Note: espulso al 36’ st Carlini An. per doppia ammonizione; ammoniti Veloccia, Cstra e Previterra.

In attesa di recuperare la gara con l’Alatri, sesta vittoria su otto gare sin qui disputate per il Ferentino che vede sempre più la vetta della classifica del girone D di Promozione. Di contro il Ceccano conosce la quinta sconfitta di lontano dalle mura amiche e si ritrova nuovamente nelle sabbie mobili, anche se ancora una volta, specie nelle ultime due trasferte, esce dal campo a testa alta, disputando un grande match. E così, dopo aver vinto per 2-1 e 3-1 in Coppa Italia, gli amaranto colgono il terzo successo in venti giorni nei confronti dei rossoblù.
Nel primo tempo è il Ceccano a fare la gara e va spesso vicino al gol. Ci provano i vari Pompili, Alessio e Andrea Carlini. Di contro i padroni di casa agiscono di rimessa, ma la retroguardia rossoblù è attenta e non si fa sorprendere. Nella ripresa il Ferentino prova a vincere la gara ma trova un Ceccano che ribatte colpo su colpo e gioca gran calcio. Gli amaranto trovano così il gol del vantaggio solo nel finale. E’ il 35’ quando da calcio d’angolo Carmassi indovina la “stoccata” vincente. Vince il Ferentino ma il Ceccano non ha affatto demeritato e almeno un punto lo avrebbe sicuramente meritato.
Nel prossimo turno il Ferentino sarà impegnato a Zagarolo che ha colto un ottimo 0-0 al Colosseo contro il Real Cassino, mentre i rossoblù di Mirco Carlini riceveranno al “Popolla” domenica mattina alle ore 11.00 il Colleferro che al “Caslini” è stato fermato sul nulla di fatto dalla Polisportiva Tecchiena.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *