Frosinone Calcio, con il Monza finisce 2-2. Citro l’uomo più in forma

Condividi la notizia!

Monza (4-3-1-2): Lamanna; Sampirisi, Bellusci, Scaglia, Lepore; Chiricò, Fossati, Armellino; Lora; Brighenti, Finotto.

Frosinone (4-3-1-2): Iacobucci; Salvi (Zampano 46′), Brighenti (Capuano 77′), Ariaudo (Krajnc 60′), Beghetto; Chibsah (Vitale 60′), Maiello, Gori (Tribuzzi 77′); Ciano; Citro, Trotta

Marcatori: Citro 35′, Fossati 42′ (R), Citro 52′, D’Errico 72′(R)

Cambi nel Frosinone: Salvi (Zampano 45′ st), Chibsah (Vitale 60′), A

Buone indicazioni per mister Nesta nel pareggio per 2-2 contro il Monza. Un buon Frosinone quello visto per un’ora di gioco, con Ciano e soprattutto Citro sugli scudi. Da rivedere invece qualche movimento difensivo, specie sui calci piazzati.

Primo tempo – La prima conclusione è del Monza al 9′ con Lora che dai 20 metri fa partire un rasoterra che trova pronto Iacobucci. Al 21′ viene annullato un gol ai ciociari: Maiello mette un’ottima palla filtrante per l’inserimento di Citro che in spaccata trafigge Lamanna, l’ex Venezia però si fa pescare in posizione di fuorigioco. Sei minuti più tardi Trotta ci prova da posizione defilata, palla alta. Il Frosinone passa in vantaggio al 35′ con Citro: Ciano passa lateralmente per l’attaccante di Fisciano che ai accentra e con un collo sinistro, dal limite dell’area di rigore, batte Lamanna. Al 42′ il Monza trova la rete del pari con un rigore, causato da un fallo in mischia in occasione di un corner, trasformato da Fossati. Il primo tempo finisce con il risultato di 1-1.

Secondo tempo – A 3′ dall’inizio del secondo tempo a provarci per il Frosinone è ancora Citro che stoppa di petto e di prima intenzione batte di sinistro, Lamanna però blocca facilmente. Al 51′ ci prova Chiricò  su punizione, palla alta. Un minuto più tardi il Frosinone torna in vantaggio: Ciano mette una palla filtrante a mezz’aria, Citro stoppa con il petto e al volo di sinistro batte un incolpevole Lamanna, portando il risultato sul 2-1. Ancora Ciano ad illuminare il gioco al 58′ trovando Trotta in ottima posizione, l’ex Sassuolo però sul più bello si fa intercettare da Lamanna. Al 63′ ancora l’ex Crotone vicino al gol con un colpo di testa, da ottima posizione, terminato alto sulla traversa. Al 66′ il Monza va vicino al pareggio con Brighenti che al volo impegna severamente Iacobucci, bravo a bloccare in tuffo. Al 72′ altro rigore per il Monza per un presunto fallo di mano di Vitale, dal dischetto va D’Errico che non sbaglia e pareggia i conti. All’84’ il neo entrato Volpe si divora il gol del 3-2: Beghetto mette un bellissimo pallone in mezzo dalla sinistra, Volpe tutto solo manda incredibilmente a lato di testa. Tre minuti più tardi ancora Frosinone vicino al gol con una bella punizione di Citro terminata fuori di pochissimo. Un giro di lancette più tardi è il Monza a sfiorare la rete, sempre su punizione, con Anastasio. Palla che viene respinta respinta dalla traversa, con Iacobucci comunque sulla traiettoria. L’ultima  emozione della partita la regala Vitale che, ancora una volta su calcio piazzato, sfiora l’incrocio dei pali. Termina dunque con il risultato di 2-2 la sfida amichevole tra Monza e Frosinone.

Foto Frosinone Calcio

Giornalista dei quotidiani online “TuNews24.it” e “Frosinone Today”, del settimanale “Tu Sport” e del quindicinale “Alé Frosinone”. In passato ha collaborato anche con “Radio Day”.

Condividi la notizia!

Antonio Visca

Giornalista dei quotidiani online "TuNews24.it" e "Frosinone Today", del settimanale "Tu Sport" e del quindicinale "Alé Frosinone". In passato ha collaborato anche con "Radio Day".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *