BpC Virtus Cassino, altro giovane nel roster di coach Vettese: arriva Filippo Lauria

Condividi la notizia!

La BPC Virtus Cassino rende nota l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’atleta Filippo Lauria per la stagione agonistica di Serie B Nazionale 2019-2020.

Una guardia dotata di un ottimo tiro

Classe 2000, guardia dotata di un ottimo e affidabile tiro da oltre l’arco dei 6.75, il giocatore romano sarà un ulteriore supporto al reparto degli esterni di coach Vettese, sia per per il campionato di Serie B che per quello di Under 20 a cui prenderà parte la formazione della città martire targata Banca Popolare del Cassinate.

Cresciuto nelle fila del Lido di Roma, svolge tutta la trafila giovanile con la compagine lidense. Grazie alle sue doti tecniche, tattiche e fisiche, attrae su di sé gli occhi delle squadre più blasonate della capitale, una su tutte, l’Eurobasket Roma, che lo ingaggia lo scorso anno, 2018/19, per svolgere il campionato di U18 Eccellenza. Veste contemporaneamente la casacca della Nuova Pallacanestro Lazio in C Silver, dove mette a segno quasi 10 punti di media in 27 gare.

Nella stagione agonistica 2019/20, la grande occasione nel ‘basket dei grandi’ con la maglia della Virtus Cassino, che gli offre la preziosa opportunità di far parte del prossimo roster che parteciperà al campionato di Serie B.

L’intervento

Queste le sue prime parole al momento della firma: “Sono emozionato. Mi sento davvero eccitato all’idea di giocare con indosso la maglia rossoblù. Cassino è una di quelle piazze a cui è impossibile dare una risposta negativa, una società che negli anni ho seguito sempre con grande interesse, per il modo di lavorare, per la voglia di vincere e per i traguardi importanti raggiunti in questi anni”.

Approdo in una delle società top nel campionato di Serie B, conosciuta da tutti per le finali, per i playoff di alto livello da sempre disputati, nonché per la promozione in serie A2 nel 2017/18. Personalmente, credo che da questa nuova esperienza sportiva posso solo che apprendere, sia da un punto di vista mentale che sportivo. Penso che avere l’opportunità di misurarmi con una società, con dei compagni e con dei dirigenti di esperienza, possa solo darmi modo di migliorare sempre più. Ho una gran voglia di mettermi in gioco e sono pronto a dimostrarlo. Spero di poter arrivare a Giugno 2020 soddisfatto, ma abbiamo davvero tanta, tanta strada da fare. La Virtus è una società che punta in alto, e sono sicuro che, con il lavoro e il sacrificio, potremo dare delle grandi soddisfazioni ai nostri tifosi. Non vedo l’ora di iniziare”.

Da parte di tutta la società rossoblù, un caloroso benvenuto all’ombra dell’Abbazia al nuovo atleta benedettino.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *