BCC di Roma: la squadra femminile vince il Torneo di Calcio a 5 del Credito Cooperativo

Condividi la notizia!

Il torneo arrivato alla sua XVII edizione, con il patrocinio di Federcasse e l’organizzazione del CRAL di Iccrea.
La manifestazione, che si ripete ogni anno in una sede diversa e che riunisce tutto il Credito Cooperativo italiano in una tre giorni di intenso sport, quest’anno si è tenuta a Goito, in provincia di Mantova, e ha visto la partecipazione di 76 squadre e più di 800 giocatori e giocatrici a disputare 250 partite.
A vincere l’edizione femminile è stata la squadra di BCC di Roma, mentre BCC Agropontino si è aggiudicata l’edizione maschile.
Nella finale femminile, il risultato è stato netto, 5 a 1 per BCC Roma contro BancaTer, in una partita combattuta ma che ha visto la squadra romana avanti fin dai primi momenti della gara. Dall’altra parte, nonostante il risultato della finale maschile, 5 a 2 per BCC Agropontino contro Cassa Centrale Banca, la partita è stata equilibrata (2-2) fino a pochi minuti dalla fine, quando poi la squadra laziale ha inserito l’acceleratore ed è arrivata a vincere il Torneo.
Per le squadre uscite nella prima fase a eliminazione diretta era poi previsto il torneo parallelo, chiamato “del Tortello”, vinto da Banca del Cilento per l’edizione maschile (3-2 contro BCC CreditoConsumo) e da Banca Tema per l’edizione femminile (3-1 contro BCC CreditoConsumo).
“Siamo orgogliosi della vittoria della nostra squadra e particolarmente compiaciuti che sia stata quella femminile ad aggiudicarsi la finale – ha commentato Francesco Liberati, Presidente di BCC di Roma – Penso che sia stata un’esperienza significativa e di grande soddisfazione per tutte le componenti, a dimostrazione che la tenacia e la determinazione che le donne esprimono in vari campi rappresentano un altro valore che sicuramente ci appartiene come BCC di Roma e come Credito Cooperativo in generale”.
La Banca di Credito Cooperativo di Roma è la prima banca di Credito Cooperativo in Italia. Fondata nel 1954 con il nome di Cassa Rurale ed Artigiana dell’Agro Romano, opera nel Lazio, nell’Abruzzo interno e in cinque provincie del Veneto con 190 agenzie e 20 tesorerie. I soci sono 34mila.
BCC Roma fa parte del Gruppo Bancario Iccrea, il più grande gruppo bancario cooperativo italiano con 142 Banche di Credito Cooperativo, dislocate su 1700 comuni in una rete di oltre 2600 sportelli, con più di 4 milioni di clienti, 750 mila soci, attivi per 153 miliardi di euro e fondi propri per 11 miliardi di euro. Il Gruppo si colloca in Italia al terzo posto per numero di sportelli ed al quarto per attivi.
In base alla classifica stilata da Mediobanca ad ottobre 2018, BCC di Roma si è classificata al primo posto tra le banche di Credito Cooperativo per totale attivo, impieghi, raccolta, patrimonio netto, utile netto, numero sportelli.
Al 31 dicembre 2018 ha una raccolta allargata di 11,7 miliardi di euro (+2,9%) e impieghi per finanziamenti alla clientela pari a 7,7 miliardi (+4,6%). L’utile netto è di 23 milioni (+9,0%).
Negli ultimi dieci anni i volumi intermediati hanno mostrato una dinamica di crescita continua: la raccolta e gli impieghi sono aumentati rispettivamente dell’80% e del 128%.
Nel 2018 BCC Roma ha erogato 1,8 milioni di euro attraverso 24 Comitati Locali a favore di iniziative di beneficienza e sponsorizzazione sociale. Queste risorse sono state destinate ad interventi di carattere sociale, culturale, assistenziale, sportivo, di tutela dell’ambiente, con lo scopo di migliorare la qualità della vita dei cittadini delle comunità di riferimento.
La Banca nella sua attività si ispira ai principi fondanti della cooperazione, quali la mutualità e la solidarietà, che si concretizzano nell’orientamento al cliente e nel radicamento sul territorio di riferimento, contribuendo a promuovere il benessere delle comunità dove opera e il loro sviluppo economico e culturale attraverso un’attiva azione di responsabilità sociale.

Condividi la notizia!