Liste d’attesa, Buschini: al via il piano straordinario della Regione per la sanità

Sulla Sanità la Regione Lazio ha sempre lavorato nel pieno interesse del singolo cittadino” – ha dichiarato il consigliere regionale del PD Mauro Buschini -. “Il Piano straordinario per abbattere le liste di attesa e recuperare le prestazioni chirurgiche non erogate a causa del Covid 19 presentato nella giornata dal governatore del Lazio Nicola Zingaretti e dall’assessore alla Sanità Alessio D’Amato, si muove proprio nell’ottica di centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati in questi anni.

“Sto parlando dell’apertura dei presidi sanitari nelle ore serali nei fine settimana, dell’utilizzo delle prestazioni aggiuntive del personale medico presenti nelle strutture pubbliche, del ricorso delle strutture private accreditate per l’erogazione delle prestazioni all’interno del budget loro assegnato. Ed ancora l’ottimizzazione dei turni del personale medico e di comparto e dell’uso delle tecnologie e delle attrezzature. La Regione, poi, oltre a garantire il recupero dei ricoveri ospedalieri e delle prestazioni ambulatoriali e di screening, ha previsto un aumento delle ore di assistenza specialistica ambulatoriale convenzionata interna. I problemi esistono – ha concluso Buschini -, ne siamo consapevoli, ma continuiamo a lavorare , moltissimi obiettivi sono stati raggiunti. Tanto ancora si deve fare e lo faremo nel pieno interesse del singolo cittadino”.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 4378 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it