lunedì 6 Febbraio 2023
B1-970x250-TUNEWS24
HomeMarketing, Branding, ComunicazioneAlcuni consigli per il tuo brand

Alcuni consigli per il tuo brand

Dimostra di essere bravo ed arriverai al tuo pubblico. Ecco cosa fare.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

L’affermazione del Prof. Parisi (incoraggiante e condivisibile) introduce il tema del post di oggi, dedicato a chi è intenzionato ad affermare la propria identità professionale nei confronti del proprio pubblico.

“Ai giovani dico che la cosa più importante è cercare di capire cosa si vuol fare, cosa ci diverte fare. La cosa estremamente importante è che uno non deve non fare le cose per la paura di non riuscirci. A volte uno rinuncia perché la prima volta è andata male. Non bisogna fermarsi ai primi insuccessi, ma cercare di andare avanti e conoscere sé stessi.”
(Prof. Giorgio Parisi – Premio Nobel per la Fisica)

Si può fare

- Pubblicità -

Lavorare nel marketing e nella comunicazione implica competenze multi-disciplinari che comprendono conoscenze di discipline umanistiche e scienze sociali, di psicologia, di comunicazione, di tecnologia digitale e di business.

Ovviamente, sarà molto difficile (se non impossibile) che tu possa eccellere in tutte le materie, salva l’ipotesi di coltivare, nel tempo, singole specializzazioni. I risultati non si ottengono senza l’impegno necessario! Non ci sono scorciatoie. Conoscere queste discipline ti sarà di grande aiuto nella realizzazione del tuo progetto.

- Pubblicità -

Se la tua idea è quella di intercettare il tuo pubblico e posizionare il tuo prodotto/servizio o essere percepito come professionista affidabile e competente, non c’è da scoraggiarsi perché ognuno di noi può ritagliarsi la sua fetta di mercato.

Io ho fatto così (sarà utile anche per te)

Oltre dieci anni fa, decisi di allontanarmi dalla professione di commercialista perché le discipline della comunicazione e del marketing iniziavano ad appassionarmi molto più dei codici tributari.

- Pubblicità -

Iniziai ad approfondire le mie conoscenze per specializzarmi nel Marketing dei contenuti e nella comunicazione del brand personale.

Il primo passo fu un tuffo nel mare dell’umiltà ed accettare che solo con il tempo, lo studio e la dedizione necessari avrei scongiurato “la sindrome dell’impostore”.

Il principale obiettivo di qualsiasi attività di branding è identificare cosa ti rende diverso e identificabile nella moltitudine di offerte.

Ti consiglio di svolgere questa indagine preliminare che ti servirà a consolidare la tua competenza in un determinato settore.

Metti in conto anche gli errori (inevitabili) che solo attraverso la perseveranza diventeranno esperienza.

Ecco cosa puoi fare

Fotografa la tua personalità

Il punto di partenza per costruire il tuo brand personale è capire chi sei. Chiediti perché vuoi fare una cosa e troverai i valori che ti spingono nelle tue azioni.

Analizza ciò che fai durante il tuo tempo libero (o quando ti annoi). In queste occasioni spesso diamo ampio sfogo alle nostre passioni e alla nostra personalità, prova a farci caso.

Tutto ciò che ci circonda è comunicazione. Ora che è arrivato il tuo turno, cerca di comunicare nulla di più e nulla di meno di quello che sei.

A chi vuoi parlare?

Una volta che hai capito chi sei, dovrai individuare a chi vuoi rivolgere il tuo messaggio. Definisci una nicchia specifica e comunica per risolvere problemi specifici.

Ti consiglio di partire con un quadro generale del tuo interlocutore ideale. Progressivamente, vedrai che il dialogo che instaurerai ti condurrà al tuo pubblico. Costruisci una relazione con le persone interessate a quello che fai, parlarci e confrontati. In questo modo capirai quali problemi stanno affrontando nella propria vita ed in che modo puoi aiutarli.

Supera la paura di partire da zero

La paura di apparire “alle prime armi” è il grande blocco all’entrata del Personal Branding. Perché avvertiamo questo sentimento limitante?

A mio parere il limite ha origine in ragioni culturali che ci inducono al rifiuto del fallimento. Abbiamo l’idea che sbagliare o ottenere commenti negativi significhi macchiarsi indelebilmente e perdere la possibilità di riscattarsi. Questo è il motivo per cui non tutti hanno il coraggio di sviluppare un personal brand online.

La paura sarà una cattiva consigliera quando produrrai contenuti, cerca di non ascoltarla. Tenderà a farti credere che ti stai semplicemente mettendo in ridicolo. Inizierai a chiederti come ti giudicheranno gli altri.

Il consiglio che ti posso dare è essere onesto in ciò che scrivi e non perdere di vista i tuoi perché. Non dare troppo peso al giudizio degli altri, a meno che non facciano parte della tua nicchia di mercato.

Concentrati sull’obiettivo che vuoi raggiungere, aiutare altre persone a risolvere un problema e condividere il tuo percorso. Non aspettare di avere dei contenuti perfetti, parti e migliora con il tempo.

Quando inizierai a postare saranno gli utenti stessi e valutare il tuo lavoro. Parti, sbaglia ed impara durante il percorso. Il tuo scopo non è piacere a tutti ma costruire un rapporto di fiducia con il pubblico che sceglierà te e non altri.

Quindi, concediti il tempo e sii costante nella produzione dei tuoi contenuti. Con lucidità e concentrazione inizierai il percorso della costruzione del tuo brand.

Alla prossima!

Michele D’Ambrosio

- Pubblicità -
Michele D'Ambrosio
Laureato in Economia e Giurisprudenza, Michele D’Ambrosio è consulente di direzione e di comunicazione aziendale e per TuNews24.it cura la rubrica settimanale “Marketing, Branding, Comunicazione”. Già dirigente di società in Italia e all’estero, cura per aziende e professionisti la definizione dello stile di Comunicazione e il posizionamento del Brand. Il suo focus è risolvere le esigenze di visibilità di chi intende entrare in connessione con il proprio pubblico con una narrazione di sé originale e distintiva. “Il Brand non è una tattica, è la costruzione di un rapporto di fiducia con la tua audience. Il racconto delle tue unicità ti condurranno al tuo pubblico” (Michele D’Ambrosio)
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Personal Branding

Creare un brand personale può essere un ottimo modo per differenziarti nel mercato del lavoro e rendere più facile per le persone capire cosa...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24